Berrettini batte Monfils in 5 set e si qualifica per la semifinale degli US Open

Claudio Barbieri

Matteo Berrettini conquista una storica semifinale agli US Open: l'azzurro ha battuto sull'Arthur Ashe Stadium il francese Gael Monfils, 13^ testa di serie del tabellone, con i parziali di 3-6, 6-3, 6-2, 3-6, 7-6, diventando il primo tennista italiano tra i primi quattro nello Slam americano a 42 anni di distanza da Barazzutti. Venerdì la sfida da sogno con Nadal

Gli US Open in diretta su Eurosport (canali Sky 210 e 211)

BERRETTINI-NADAL LIVE

PROSSIMO AVVERSARIO: RAFA NADAL - BERRETTINI: "NON VOGLIO FERMARMI"

RISULTATI E TABELLONE - PROGRAMMA E CALENDARIO

GUIDA TV: COME VEDERE GLI US OPEN SU SKY

LE NEWS DI SKY SPORT ANCHE SU WHATSAPP

Matteo Berrettini conquista una storica semifinale agli US Open: decisivo il successo contro Gael Monfils, battuto 3-6, 6-3, 6-2, 3-6, 7-6 dopo una battaglia di quasi 4 ore. Sull'Arthur Ashe Stadium, il 23enne romano, 25 del ranking mondiale (ma è attualmente al n° 13) e 24^ testa di serie del seeding, diventa il primo italiano capace di raggiungere la semifinale degli US Open a distanza di 42 anni dall'ultima volta: nel 1977 Corrado Barazzutti arrivò in semi, ma si giocava sulla terra verde di Forest Hills. Berrettini diventa anche il primo azzurro ad arrivare tra i migliori 4 in uno Slam sul cemento, superficie solitamente ostica al nostro tennis e il quarto a riuscirci in un Major nell'Era Open dopo Panatta, Barazzutti e Cecchinato, tutti protagonisti al Roland Garros. Quella di venerdì sarà la 18^ finale Slam per un tennista italiano, la prima sul cemento, la sesta nell'Era Open. 

Berrettini, che cuore con Monfils

Arrivato ai quarti battendo Gasquet, Thompson, Popyrin e Rublev, Matteo ha fatto un capolavoro contro l'esperto Monfils, già semifinalista a New York nel 2016. Dopo aver ceduto il 1° set a causa della grande tensione, l'italiano ha dominato 2° e 3° parziale, per poi cedere un break (fatale) nel quarto. Il dominio statistico (15 ace, 53 vincenti a 41) si traduce anche nel 5° set, quando Berrettini sul 5-3 ha il match point per chiudere la partita, ma incappa in un doppio fallo sanguinoso. Il romano sembra cedere di nervi (altri due match point sprecati sul 6-5), ma è bravo a ricomporsi proprio in vista del tie-break, dominato con la freddezza dei grandi giocatori, grazie anche alla collaborazione di un Monfils parso in molte occasioni alle corde fisicamente (quasi da record i 17 doppi falli). Ora attende in semifinale il n°2 del mondo e 18 volte vincitore di uno Slam, Rafa Nadal, per regalarsi un'altra notte da sogno.  

Berrettini: "Sono fiero di come ho giocato"

"In questo momento non riesco a ricordare nessun punto - ha detto a caldo Berrettini, sorridente ai microfoni di Espn -. Ricordo solo il doppio fallo che ho commesso sul primo match point. E' stata una lotta furibonda, devo fare i complimenti a Monfils. Ho giocato e assistito a uno degli incontri più belli. Devo ringraziare tutti i tifosi, anche i tanti italiani che ci sono qui. E' meglio averli i match point che subirli, ero un po' teso. Forse lo avete visto anche voi, ma sono fiero di me stesso perché ho tenuto botta nonostante abbia perso il servizio quando potevo vincere. Il torneo non è ancora finito, voglio dare battaglia anche nel prossimo match". 

1 nuovo post
MONFILS VINCE IL 4° SET 6-3. SI VA AL 5°! Sembrava alle corde il francese, che si è nutrito dell'energia nervosa e dell'adrenalina del pubblico per portare a casa il set e riaprire il match. Ora una piccola pausa prima di un 5° set che si preannuncia emozionante. Si gioca ormai da 2 ore e 49'
- di Redazione SkySport24
8° GAME, 5-3. Turno di battuta agevole per Berrettini, con Monfils in chiaro debito d'ossigeno e in modalità 'risparmio energetico'. L'azzurro lascia a 15 il francese, che ora però serve per il set
- di Redazione SkySport24
7° GAME, 5-2 MONFILS. Gioco molto complicato per il francese, che commette ancora un doppio fallo sanguinoso ed è costretto ai vantaggi. Monfils sembra davvero a corto di energia, gioca solo di braccio e istinto, ma porta a casa un turno complicato, chiedendo il supporto del pubblico
- di Redazione SkySport24
6° GAME, 4-2. Agevole turno di battuta per Berrettini, che lascia a zero l'avversario e toglie un po' di energia sia al rivale che al pubblico, che ora tifa per Monfils anche per vedere un appassionante 5° set
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
5° GAME, 4-1 MONFILS. Il francese cerca l'adrenalina dell'Arthur Ashe Stadium, che risponde presente e comincia a incitare apertamente Monfils. Berrettini però non ci sta e si procura una palla del contro-break, annullata con una mezza riga miracolosa del n°13 del mondo. Ai vantaggi trova il 5° ace e l'"Allez" che lo spedisce avanti 4-1
- di Redazione SkySport24
4° GAME, BREAK MONFILS. 3-1: Momento di difficoltà per Matteo,che scivola subito sotto 0-30, con tanto di urla di incitamento da parte di Monfils. Un gratuito consegna due palle break al francese, annullate però alla grande dall'azzurro, che cancella anche la terza con il solito diritto a cannone e la quarta con un lungolinea di rovescio da applausi.Sulla quinta è il nastro a beffare Berrettini, che perde un game infinito, durato quasi 10'
- di Redazione SkySport24
3° GAME: 2-1 MONFILS. Il francese tiene il servizio a zero e, soprattutto, pare aver ritrovato un minimo di energia. Male questa volta Matteo in risposta 
- di Redazione SkySport24
2° GAME: 1-1. Buon turno di battuta per Berrettini, che grazie anche al 15° ace della partita, torna in parità dopo essere stato costretto ai vantaggi. Monfils perde sempre anche gli scambi lunghi e da fondo, in cui teoricamente sarebbe favorito. 
- di Redazione SkySport24
1° GAME: 1-0 MONFILS. Tiene a zero la battuta il francese, che cerca di riprendersi dalla clamorosa batosta di 12-3 con cui ha chiuso 2° e 3° set. Ora è chiaro che il favorito è l'azzurro, che deve rimanere concentrato
- di Redazione SkySport24
AL VIA IL 4° SET! SERVIZIO MONFILS
- di Redazione SkySport24
BERRETTINI VINCE IL 3° SET 6-2! Recuperi miracolosi, vincenti di dritto, voleè: c'è tutto Berrettini in questo ottavo game, che gli consegna il set! Strepitosa prestazione di Berrettini, che ora vede lo storico traguardo!
- di Redazione SkySport24
7° GAME, BREK BERRETTINI! 5-2. Ancora in difficoltà il francese, a cui non ha giovato la pausa. Monfils (9 doppi falli, 3 in questo gioco) è sulle gambe, alle corde: Berrettini, alla 3^ palla break, strappa la battuta e con due break di vantaggio servirà per il set!
- di Redazione SkySport24

Si riprende a giocare, servizio Monfils

- di Redazione SkySport24
Si chiude il tetto sul Centrale. Piccola pausa in campo, gioco sospeso per qualche minuto. Berrettini ci arriva avanti 4-2 e un break nel 3° set e in grande fiducia. Monfils dovrà sfruttare la pausa per cercare di recuperare energie fisiche e mentali che, al momento, sembrano latitare
- di Redazione SkySport24
6° GAME, 4-2 BERRETTINI. Questa volta è Matteo a vivere uno dei rari momenti di difficoltà del set: l'azzurro ne esce da campione, annullando la palla break con l'ennesimo ace di giornata (12°) e poi portando a casa un gioco fondamentale
- di Redazione SkySport24
5° GAME, 3-2. Tiene la battuta Monfils, che però sembra senza energia. Al contrario, Berrettini sta dominando il match. I suoi diritti bucano il terreno, con il francese, costretto ai vantaggi, che si aggrappa alla prima per non affondare
- di Redazione SkySport24
4° GAME, 3-1 BERRETTINI. Non ce n'è adesso, in campo domina l'azzurro! Servizio-dritto per chiudere alla grande anche questo gioco, con Matteo bravo a non farsi innervosire dalla 'pausa luci'
- di Redazione SkySport24
Monfils nel frattempo ha chiesto di accendere le luci sul Centrale. Berrettini non sembra d'accordo, anche perché il francese probabilmente ha utilizzato questa tattica per prendere tempo e spezzare il ritmo all'azzurro. Il giudice di sedia ha accolto le richieste di Monfils, luci accese sull'Arthur Ashe
- di Redazione SkySport24
3° GAME: BREAK BERRETTINI! 2-1. Monfils non riesce a tenere il ritmo di Matteo, che piazza il break anche in questo 3° set. L'impressione è che il francese sia senza benzina e senza idee, con l'azzurro che invece sta prendendo fiducia, come dimostrano i suoi colpi potenti e precisi
- di Redazione SkySport24

I più letti