Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
24 febbraio 2012

Crans Montana, Cuche trionfa nel Super-G. Innerhofer sesto

print-icon
did

Didier Cuche ha vinto il Super-G di Crans Montana davanti a Hudec e Raich (Getty)

Con il tempo di 1'33"11 lo svizzero ha vinto il supergigante di Coppa del Mondo, recupero di quello non disputato a Kitzbuehel. Alle sue spalle il canadese Jan Hudec in 1'33"27 e l'austriaco Benjamin Raich in 1'33"32. Domenica si disputerà il gigante

FOTO - Cristian, nasce una stella nel tempio dello sci - Bufera di neve a Kitzbuehel - Kitzbuehel, l'incubo Streif regina delle discese - Julia Mancuso e le sexy maestre di sci

Il supergigante di Coppa del mondo di Crans Montana, recupero di quello non disputato a Kitzbuehel, è stato vinto dallo svizzero Didier Cuche in 1'33"11 davanti al canadese Jan Hudec in 1'33"27 e all'austriaco Benjamin Raich in 1'33"32. Per l'Italia, 6/o posto di Christof Innerhofer in 1'33"71. Decisamente più indietro sono finiti Peter Fill in 1'34"07, Matteo Marsaglia in 1'34"83, Werner Heel in 1'36"24.

L'austriaco Marcel Hirscher, leader di Cdm e sceso in pista anche in supergigante per difendere il suo primato, rimane al comando della classifica generale. Si è gareggiato sulla difficile e tecnica Piste Nationale con grandi curvoni, molti dossi e salti spettacolari - ci sono state anche diverse cadute - con una temperatura primaverile di 7 gradi sopra lo zero. Con la pista tutta esposta al sole e un fondo che si è progressivamente deteriorato per il caldo, sono stati avvantaggiati i primi atleti al via mentre i campioni più quotati, come Cuche, hanno dovuto tirare al massimo per salire sul podio. Domani è in programma un altro supergigante seguito domenica da un gigante.