Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
31 maggio 2012

Golden Gala: fulmine Bolt a Roma. Super Koech nelle siepi

print-icon
bol

Usain Bolt vince i 100 metri al Golden Gala (Getty)

Il giamaicano sfoggia un'ottima prestazione sui 100 in 9"76 migliorando il record mondiale stagionale. Dietro di lui Asafa Powell in 9"91 e Cristophe Lemaitre in 10"04. Così Bolt dopo la gara: "Qui ho riposato bene ed è venuta una buona performance"

Usain Bolt si aggiudica la prova dei 100 metri al Golden Gala di Roma. Il giamaicano, dato in non brillantissime condizioni, ha invece tirato fuori u'ottima gara fermando il cronometro su 9"76, tempo che gli è valso il record del meeting e la migliore prestazione stagionale dell'anno. Al secondo posto si è piazzato Asafa Powell in 9"91. Al termine della prova lo statunitense si è lamentato per non aver sentito lo sparo d'inizio gara. Terzo il francese Christophe Lemaitre che questa volta non è riuscito a scendere sotto il muro dei 10".

"A Roma mi sono riposato bene, ho dormito molto ed è stata una bella gara - ha detto Bolt - La mia performance è stata buona, meglio di quella precedente". Particolare curioso: prima della gara, Bolt ha effettuato il riscaldamento con la divisa bianca che la nazionale di Prandelli utilizzerà a Euro 2012.

Nelle altre gare da segnalare l'ottimo 3.000 siepi sfoggiato da Paul Koech: il keniano ha concluso la sua fatica in 7'54"31 a meno di sei decimi dal record mondiale Saif Saaeed Shaheen. Buona la prova dell'italiano Yuri Floriani che ha concluso con il personale di 8'22"62 che gli vale come minimo per la qualificazione olimpica. Nei 100 donne la vittoria è andata all'ivoriana Murielle Ahoure in 11 netti. Nel lungo Greg Rutherford con 8,32 ha battuto Godfrey Mokoena.