Coronavirus tips, i consigli di Google nel Google di oggi

CORONAVIRUS

Il motore di ricerca più famoso al mondo ha lanciato oggi un nuovo doodle contro la diffusione del Covid-19. Disegno semianimato che invita a stare a casa e suggerimenti in inglese contro la pandemia 

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Coronavirus: l'iniziativa di Google. Il motore di ricerca più famoso al mondo ha lanciato oggi, in diversi Paesi al mondo, un doodle che contiene i “tips”: suggerimenti per combattere l’epidemia. “Stay home. Save lives: help stop Coronavirus”, il messaggio che appare passando con il cursore del mouse sopra il disegno che invita a restare a casa. Ogni lettera del logo di Google diventa una casetta: un vero e proprio simbolo su cosa fare per aiutare a sconfiggere il virus che ha cambiato le nostre abitudini. La prima g, legge un libro. Le o cantano e suonano. La seconda g e la e parlano al telefonino, mentre la l 'palestrata' alza i pesi.

Cosa sono i “Coronavirus Tips”

Cliccando su ogni lettera, si aprono i suggerimenti (in inglese) per combattere l’epidemia. “Non c’è al momento un vaccino per prevenire l’epidemia da coronavirus (Covid-19). Puoi proteggerti e aiutare a prevenire la diffusione del virus ad altri se: lavi le tue mani regolarmente per 20 secondi con acqua e sapone o strofinando un gel a base di alcohol; copri il tuo naso e la bocca con un tessuto usa e getta o con un gomito flesso quando tossisci o starnutisci; eviti il contatto ravvicinato (1 metro o tre piedi) con le persone che non si sentono bene; stai a casa o autoisolato dagli altri in famiglia se non stai bene”. E ancora: “Non toccare gli occhi, il naso o la bocca se le tue mani non sono pulite”. A corredo alcuni link utili dall’Organizzazione mondiale della sanità. Il doodle è comune a quasi tutti gli Stati: non è visibile soltanto agli utenti di Arabia Saudita, Cina, Iran, Turchia, parte dell’Africa e nelle Filippine.

I più letti