Hell Raton: chi è il nuovo giudice di X Factor 2020

Altro

Manuel Zappado, detto Manuelito è uno dei nuovi giudici di X Factor. Classe 1990, nasce a Cagliari ma inizia presto a girare il mondo: prima Quito, poi Londra e infine Milano. Insieme a Salmo e Slait è l'anima della crew Machete

È stato Alessandro Cattelan, da perfetto padrone di casa di EPCC LIVE e di X Factor, a fare l’attesissimo annuncio ufficiale della formazione dei giudici di #XF2020: sono Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika. Una presentazione spettacolare ed emozionante, in stile incontro di boxe: un gioco di luci e di musica, Ale al microfono che scende dall’alto che chiama uno per uno i quattro giudici, vestiti con un bomber dorato con su scritti i rispettivi nomi (tranne Mika, in collegamento, presente però tramite un tablet “indossato” da un ballerino). La squadra è fatta ed è pronta per iniziare. 

 

Due dunque le novità: Emma e Hell Raton, forse il meno conosciuto tra i quattro che faranno parte della giuria della nuova edizione del talent musicale di Sky. 

Chi è Hell Raton

Intervistato da Alessandro Cattelan, Manuel Zappadu, detto “Manuelito”, sardo di madre ecuadoregna, annuncia che a X Factor cercherà "talento e futuro perchè la musica deve essere sempre curiosa". 

 

Per il giovane classe 1990 è il debutto assoluto in tv, aka Manuel Zappadu, punto di riferimento discografico per la scena rap italiana grazie a Machete - celebre crew che ha fondato insieme a Salmo e Slait nel 2010 - e agli anni passati dietro le quinte dell’etichetta Machete Empire Records, fondata nel 2013, di cui è CEO e direttore creativo.

 

In parallelo ha dato vita, insieme a Slait, a Machete Gaming - progetto in cui musica e gaming si incontrano in una formula mai vista prima - ed è promotore anche di vari progetti benefici: esempio ne è Machete Aid on Twitch, maratona a sostegno dei lavoratori del settore musicale colpiti durante l’emergenza sanitaria del Covid-19. La passione per la musica che si porta dietro dal 1990 e una determinazione senza limiti sono i due elementi che contraddistinguono Hell Raton. "Ero un ragazzino affamato di musica - ha raccontato - che è riuscito a realizzare il suo sogno più grande grazie a passione, dedizione e tenacia. Tutto il tempo passato in sala prove davanti al mic e live sui palchi, i più disparati, d’Italia, ha sicuramente arricchito il mio modo di vivere la musica. Negli anni ho imparato a mettermi in gioco, dal 2010 con la fondazione di Machete fino a Machete Gaming, passando per il debutto dell’etichetta Machete Empire Records e la nascita di Me Next e 333 Mob. Nel mio lavoro convivono i ruoli di discografico, talent scout, direttore artistico e creativo, ma anche musicista. Di fronte a un talento provo a esaminarlo in tutti i suoi aspetti e le sue e abilità, con un approccio 2.0, per trovare, insieme, il percorso più adatto alla sua carriera. È quello che vorrei fare qui a X Factor, voglio mettermi al servizio di nuovi talenti per aiutarli a trovare l’espressione più adatta alla propria personalità artistica, con un lavoro di ricerca che esplori sempre nuove tendenze e tecnologie".

X Factor 2020

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche