Morto Ennio Morricone, il maestro musicista e compositore aveva 91 anni

addio maestro

Questa notte ci ha lasciato un grande artista italiano: Ennio Morricone, vincitore di due premi Oscar, è morto a causa di una caduta. Il compositore romano aveva 91 anni, ha realizzato alcune tra le più belle colonne sonore del cinema internazionale. La Serie A omaggerà il maestro: le squadre entreranno in campo da domani a gioverì sulle note di "Deborah's Theme"

È morto nella notte in una clinica romana per le conseguenze di una caduta il maestro Ennio Morricone, vincitore per due volte del premio Oscar. Il grande musicista e compositore aveva subito la rottura del femore qualche giorno fa. Aveva 91 anni, era nato a Roma il 10 novembre 1928. È stato l’autore delle colonne sonore più belle del cinema italiano e mondiale come Per un pugno di dollari, Mission, C'era una volta in America, Nuovo cinema Paradiso, Malena.

Vincitore per due volte del premio Oscar

Ennio Morricone ha vinto per due volte il premio Oscar. Nel 2007 l'Academy Awards gli conferisce il premio Oscar alla carriera per le sue meravigliose composizioni. Nove anni più dopo, nel 2016, conquista il suo secondo Oscar per la colonna sonora del film "The Hateful Eight" di Quentin Tarantino. Con questo premio è diventato l'artista più anziano ad aver vinto un Oscar per la miglior colonna sonora.

Morricone

L'omaggio della Serie A: squadre in campo sulle note di "C'era una volta in America"

"In omaggio a Ennio Morricone, scomparso oggi all’età di 91 anni, in tutte le partite della Serie A TIM che si svolgeranno da domani a giovedì saranno le note di “C’era una volta in America (Deborah’s Theme)” ad accompagnare in campo i calciatori e gli ufficiali di gara.  Il brano, colonna sonora del film omonimo del 1984 ed uno dei più grandi successi del Maestro, sarà diffuso in tutti gli stadi che ospiteranno le gare della trentunesima giornata dal momento in cui gli ufficiali di gara faranno il loro ingresso in campo fino al termine dell’allineamento, sostituendo quindi l’Inno Ufficiale della Lega Serie A che non sarà trasmesso. Una celebrazione sentita per uno dei più famosi artisti italiani, che sempre ha ricordato, nel corso della sua vita, la passione e vicinanza che aveva per il mondo del calcio". Questo il comunicato della Lega Serie A

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.