Regioni in zona arancione, cosa si può fare e cosa no: le misure del Dpcm

CORONAVIRUS
©Getty

La zona arancione corrisponde ad un'area con più criticità rispetto alla gialla, ma inferiore alla rossa. Oltre alla regole per tutti del Dpcm, ci sono ulteriori limitazioni. Le misure sono valide per 15 giorni con possibilità di modifica delle fasce in base all'andamento epidemiologico.

Le misure in zona arancione:

  • Vietato ogni spostamento al di fuori del proprio comune di residenza
  • Chiusura bar e ristoranti,  Salve l’attività di consegna a domicilio e asporto. Aperti negozi, parrucchieri e centri estetici
  • Coprifuoco dalle 22 alle 5
  • Trasporti pubblici, capienza al 50%
  • Superiori e università in DAD
  • Mascherina obbligatoria nelle elementari e medie
  • Smart working ai livelli massimi
  • Stop concorsi tranne per personale sanità
  • Centri commerciali chiusi nei weekend
  • Chiusi musei, mostre, bingo e casinò
  • Nessuna novità per lo sport, con l'ok che permane agli allenamenti di calcetto
  • Per le Messe e l'accesso ai luoghi di culto, restano validi i Protocolli già in essere
  • Chiusi gli impianti sciistici

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.