Berlusconi ricoverato a Montecarlo, poi parla delle sue condizioni: "Solo accertamenti"

montecarlo

Silvio Berlusconi è stato ricoverato al Centro cardiotoracico di Monaco. Il suo medico di fiducia, Alberto Zangrillo: "Lunedì sono andato d’urgenza dove risiede, nel Sud della Francia, per un aggravamento e ho imposto il ricovero ospedaliero". Nel pomeriggio il messaggio su Facebook del patron del Monza: "Sono in buone condizioni, ricovero imposto per accertamenti poco più di routine"

Silvio Berlusconi è stato ricoverato al Centro cardiotoracico di Monaco, ospedale specializzato del Principato: è stato il suo stesso medico di fiducia, Alberto Zangrillo, a deciderlo dopo “un problema cardiaco aritmologico”. “Lunedì - ha spiegato Zangrillo all'Ansa - sono andato d’urgenza dove risiede temporaneamente il presidente, nel Sud della Francia, per un aggravamento e ho imposto il ricovero ospedaliero a Monaco perché non ho ritenuto prudente non affrontare il trasporto in Italia”.
 

Berlusconi, in questi giorni, si trovava a Valbonne, località vicino a Nizza dove ha trascorso anche gran parte del lockdown.

Silvio Berlusconi tranquillizza sulle sue condizioni

 

Dopo le 18, con un lungo post su Facebook, il proprietario del Monza ha ringraziato tutti per i messaggi di affetto e parlato delle sue condizioni di salute: "Desidero tranquillizzare tutti: sono in buone condizioni, il mio ricovero si è reso necessario solo per alcuni accertamenti poco più che di routine impostimi dalla prudenza dei miei medici curanti. La mia attività prosegue normalmente, in costante contatto con i miei collaboratori e i protagonisti della vita pubblica, in questo momento così difficile per il paese". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche