Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
11 novembre 2016

E Galliani va: le mie ultime 3 settimane al Milan

print-icon
gal

Lo ha raccontato lo stesso ad rossonero rispondendo all'ex Shevchenko, che gli domandava se avesse ancora una chance di restare nel club in procinto di diventare di proprietà cinese. "Sembra proprio di no, dopo 30 anni"

Adriano Galliani si prepara a "passare dalla cronaca alla storia". Lo ha raccontato lo stesso ad rossonero su Milan Tv, rispondendo all'ex attaccante Andriy Shevchenko, che gli domandava se avesse ancora una chance di restare nel club in procinto di diventare di proprietà cinese. "Sembra proprio di no, quindi saranno le mie ultime tre settimane di Milan. Ho fatto solo l'ad, non so fare altro. Non so fare allenatore, sono vecchio e scarso per giocare, quindi sono le ultime settimane di Milan dopo 30 anni", ha detto Galliani, affidandosi anche a una citazione: "Ho trovato una frase di Frida Kahlo molto carina: 'Niente è assoluto. Tutto cambia, tutto si muove, tutto gira, tutto vola e va via'. Passeremo dalla cronaca alla storia, e forse sarà meglio la storia della cronaca". "Spero rimanga nel calcio, può dare ancora tanto", si è augurato Shevchenko, oggi ct dell'Ucraina, e Galliani ha replicato col sorriso: "Vengo a fare il team manager della tua nazionale".