Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, Rajon Rondo via dai Lakers: accordo di 2 anni con gli Atlanta Hawks

mercato nba
©Getty

Uno dei protagonisti del titolo gialloviola conquistato nella bolla di Orlando, dopo aver detto addio sui social alla squadra di Los Angeles, ha firmato da free agent un contratto di due anni da 15 milioni di dollari complessivi con Atlanta - raggiungendo così in Georgie anche il nuovo arrivato Danilo Gallinari

Gara-6 contro i Miami Heat alle NBA Finals resterà l’ultima partita, l’ultimo sigillo in maglia Lakers firmato da Rajon Rondo - protagonista a fianco del duo James&Davis nella corsa al titolo conclusa con successo da parte della franchigia di Los Angeles all’interno della bolla di Orlando. L’ex Celtics ha dominato ai playoff in uscita dalla panchina, ben consapevole di aver riconquistato attenzioni a livello di mercato - una posizione che Rondo ha voluto sfruttare, rifiutando la player option prevista dal suo vecchio contratto e andando a caccia di accordi ben più remunerativi. Alla fine è arrivata l’offerta degli Hawks - già annunciata qualche giorno fa da Marc Stein: 15 milioni di dollari per due anni, pur di mettere le mani su un giocatore in grado di dare la scossa a gara in corso e di garantire il suo apporto da veterano a un roster giovane che nelle scorse ore ha aperto le porte anche a Danilo Gallinari. Una free agency piena di colpi da parte della franchigia della Georgia, mentre i Lakers - consapevoli di dover dire addio a Rondo - erano già corsi ai ripari chiudendo la trade con OKC e aggiungendo Dennis Schroder al roster. Un biennio con i gialloviola chiuso da Rondo con le parole affidate al suo profilo Instagram già prima che si conoscesse la sua nuova destinazione: “Grazie ai Lakers, alla proprietà e alla dirigenza per avermi dato l’opportunità di giocare per una franchigia incredibile. Con i ragazzi in spogliatoio, si è creata una vicinanza umana e personale che soltanto noi conosciamo. Ai tifosi non posso che dire grazie per avermi accolto a braccia aperte sin dal primo giorno, aver fatto parte del #LakeShow è stato qualcosa di speciale di cui andrò per sempre orgoglioso”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche