Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Blake Griffin: ci siamo, pronto all'esordio con Brooklyn

BROOKLYN

L'ex giocatore di Detroit è pronto a fare il suo esordio in maglia Brooklyn nella sfida di questa notte contro Washington. Griffin, che ha firmato  con i Nets lo scorso 8 marzo, non gioca dal 12 febbraio e nella lista infortunati era indicato come "sotto trattamento al ginocchio sinistro". Il giocatore ha dichiarato di stare bene e che aveva solo bisogno di un po' di allenamento

Anche l'ultimo grande nome approdato ai Brooklyn Nets è pronto a fare il suo esordio con la nuova maglia al fianco di Kyrie Irving e James Harden (in attesa del recupero di Kevin Durant). Blake Griffin è infatti passato da “sotto trattamento al ginocchio sinistro” a “probabile” nella lista infortuni NBA per la partita contro Washington di questa notte. Griffin ha firmato con Brooklyn lo scorso 8 marzo dopo essere uscito dal contratto con Detroit e non gioca dal 12 febbraio. Il giocatore ha però detto di stare bene, e che non era infortunato (lo scorso anno ha subito un intervento in artroscopia di pulizia al ginocchio sinsitro), ma che aveva solo bisogno di allenarsi dopo essere stato fermo tre settimane. In questa stagione Griffin – 32 anni - ha giocato 20 partite mettendo a referto 12.3 punti e 5.2 rimbalzi di media. Sulla sua decisione di firmare con i Nets il 6 volte All-Star ha spiegato: “Avevano bisogno di un’ala grande e io volevo giocare in una squadra da titolo. Inoltre ho sempre avuto grandissimo rispetto per Steve Nash”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche