user

Il Medagliere delle Olimpiadi Invernali

Medagliere Giochi Olimpici Invernali 2018


LE NEWS DI GIORNATA


Chi sarà a dominare il medagliere in queste olimpiadi invernali?

Scoprilo nella pagina del medagliere Olimpiadi invernali 2018 di Sky.

Secondo i pronostici più accreditati, tra le nazioni più forti dei Giochi Olimpici invernali di PyeongChang 2018 si preannunciano la Norvegia (29 medaglie vinte a Sochi, tra cui 9 ori) e la Germania (20 medaglie collezionate nel 2014), tra le favorite nelle gare di sci alpino e di sci di fondo e, per quanto riguarda la squadra teutonica, nelle prove di slittino e bob.

Le discipline su cui si giocherà il testa a testa saranno verosimilmente la combinata nordica e il biathlon in cui entrambe le contendenti si preparano a dare battaglia. Per quanto riguarda gli Stati Uniti, altra grande favorita secondo i bookmakers, lo spettacolo dovrebbe essere assicurato nelle gare di freestyle, snowboard e nel torneo di hockey su ghiaccio.

Cosa promette il medagliere delle olimpiadi invernali 2018 per gli atleti azzurri? L’obiettivo cruciale è quello di riconquistare la medaglia d’oro che manca dal 2010 con il piazzamento ottenuto nello sci alpino alle Olimpiadi di Vancouver.

Riusciranno i nostri atleti a salire sul gradino più alto del podio e a riportare a casa la medaglia più preziosa?

Le aspettative non mancano, grazie a una squadra numerosa e ricca di talenti.

Tra i nomi di punta si segnalano Sofia Goggia, Federica Brignone, Peter Fill, Dominik Paris e tante altre stelle pronte ad accendere le speranze tricolori. Tra le gare più promettenti si preannunciano le prove di sci alpino, con favoriti Sofia Goggia nel gigante, superG e discesa libera e i velocisti Peter Fill, Christof Innerhofer e Dominik Paris.

Le emozioni di Pyeongchang 2018 saranno, in ogni caso, assicurate per chi tifa Italia perché la nostra delegazione si misurerà praticamente in tutte le discipline con ben 121 portabandiera dell’orgoglio tricolore.

Come si comporterà la nazione ospite? Forte dell’imponente sforzo organizzativo, la Corea del Sud punta a ben figurare grazie ai risultati attesi nelle prove di speed skating e short track.

Svoltasi a Sochi, in Russia, dal 7 al 23 febbraio 2014, la precedente edizione dei Giochi Olimpici invernali (XXII) ha visto piazzarsi nelle prime dieci posizioni del medagliere rispettivamente Stati Uniti (30 medaglie), Norvegia (29) e Canada (25).