Sei Nazioni: l'Inghilterra vince il Sei Nazioni dopo vittoria 34-5 contro l'Italia

sei nazioni
©Getty

L'Inghilterra vince il Sei Nazioni dopo la vittoria 34-5 contro l'Italia, grazie alla miglior differenza punti rispetto alla Francia. Per gli azzurri è il 27° ko consecutivo nel torneo: per gli azzurri ennesimo cucchiaio di legno, il 15° della storia

L'Inghilterra vince il Sei Nazioni 2020, grazie alla miglior differenza punti rispetto alla Francia che ha sconfitto nella quinta giornata l'Irlanda 35-27. In precedenza gli inglesi avevano battuto l'Italia, che saluta il Sei Nazioni 2020 con un'altra sconfitta. All'Olimpico di Roma vince l'Inghilterra 34-5, che rifila agli azzurri il 27° ko consecutivo nel torneo, con il digiuno di successi che ha sforato ormai i cinque anni. Match in equilibrio nei primi 40', con gli azzurri che segnano una meta con Polledri e restano in partita (5-10). Nella ripresa l'Inghilterra alza il ritmo e per il XV di Franco Smith non c'è nulla da fare. Per l'Italia si tratta del 10° Whitewash (nemmeno un match vinto), il quinto consecutivo e del 15° cucchiaio di legno

Italia-Inghilterra 5-34, il tabellino

Marcatori: 4' Youngs (m) Farrell (t), 12' Farrell (cp), 18' Polledri (m), 40' Youngs (m) Farrell (t), 50' George (m) Farrell (t), 67' Curry (m), 72' Slade 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche