Ippica in lutto, morto fantino italiano di 22 anni dopo una caduta da cavallo

Altri Sport
bocca

Il giovane, originario di Mores, è rimasto vittima di un incidente durante una corsa che si stava disputando nell’ippodromo di San Rossore, in provincia di Pisa, nella quale aveva riportato la frattura di due vertebre e un ematoma in testa. Nella stessa gara altri due fantini erano caduti da cavallo, senza riportare gravi consequenze

E' morto all'ospedale di Pisa, dove era ricoverato da giovedi' pomeriggio, il fantino ventunenne caduto da cavallo in pista durante una corsa all'ippodromo di San Rossore a Pisa. Il giovane, Pietro Alberto Brocca, nato a Dorgali (Nuoro) e residente a Mores (Sassari), aveva perso i senso dopo aver sbattuto la testa sul terreno ed era stato trasferito in ambulanza in ospedale dove in questi giorni le sue condizioni si sono ulteriormente aggravate fino al decesso di oggi. Brocca era in sella al suo cavallo quando sulla curva che imbocca il rettilineo e' caduto a terra ed e' stato travolto anche da un altro animale. Immediatamente soccorso in pista era stato trasferito in ospedale dove sembrava che le sue condizioni non fossero cosi' preoccupanti e invece il forte trauma cranico e le fratture riportate hanno poi delineato un quadro che si e' progressivamente aggravato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.