Autocertificazione, arriva il nuovo modulo dal Governo

IL MODULO

Cambia il modulo di autocertificazione per gli spostamenti predisposto dal Ministero degli Interni: i cittadini dovranno autodichiarare di non essere in quarantena e di non essere positivi al virus. L'operatore di Polizia dovrà controfirmare il foglio

SCARICA IL MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE

Il Ministero degli Interni ha reso pubblico il nuovo modulo di autocertificazione che consente ai cittadini di spostarsi. La principale novità consiste nel fatto che l'interessato deve auto dichiarare di non essere in quarantena e di non essere positivo al coronavirus. Cioè di non trovarsi nelle condizioni previste all'articolo 1, comma 1, lettera c, del decreto dell'8 marzo 2020 che prescrive il "divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per i soggetti sottoposti alla misura della quarantena ovvero risultati positivi al virus.

Controfirma dell’operatore di polizia

Il nuovo modello prevede anche che l'operatore di polizia controfirmi l'autodichiarazione, attestando che essa viene resa in sua presenza e previa identificazione del dichiarante. In questo modo il cittadino viene esonerato dall'onere di allegare una fotocopia del proprio documento di identità.

Il nuovo modulo di autocertificazione

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche