Michele Alessandrino: re dei flash mob che ha cantato Morgan e Achille Lauro si racconta

Altro
Alessia Tarquinio

Alessia Tarquinio

La sua squadra del cuore, la nascita delle imitazioni al balcone, diventate ormai un appuntamento per i vicini di casa veri e propri, e virtuali (di Instagram). Chi è Michele Alessandrino, lo studente 20enne da quasi 40mila follower in due giorni 

CORONAVIRUS: AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Si chiama Morgan.

 

Ah no, Achille.

 

No no, si chiama Michele Alessandrino ed è uno dei nuovi fenomeni social diventati virali in questo momento nel quale un virus ben più temibile ci sta costringendo nelle nostre case.

 

O sui balconi.

 

Perché Michele ha trasformato il balcone di casa sua in un palco.

Un bel giorno ha deciso di partecipare ai flash mob che impazzano in questo periodo solo che, lo ha fatto a modo suo. Ha messo le casse fuori dalla finestra, attaccato il microfono, si è vestito da Morgan, ha cominciato a cantare la versione riveduta e corretta del pezzo presentato a Sanremo.

 

Ah, ha piazzato il fratello sull’altro balcone e lo ha fatto diventare regista.

 

Il pubblico, i dirimpettai, hanno apprezzato. Anche i vicini di casa virtuali di Instagram.

Nel suo repertorio c’e anche Achille Lauro, in attesa di vedere chi sarà il prossimo.

Il tempo di certo non gli manca, anche se, come molti studenti, Michele deve seguire le video lezioni dell’università.

 

Della sua vita, della improvvisa popolarità ci racconta in questa intervista.

 

Fate come lui. Restate in casa. O al massimo sul balcone.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche