È morto Gianni Mura, maestro del giornalismo italiano: aveva 74 anni

LUTTO

Si è spento venerdì mattina all’ospedale di Senigallia (Ancona), per un attacco cardiaco improvviso, la storica firma di Repubblica. Nato nel 1945 a Milano, ha scritto pagine memorabili sullo sport e l’Italia

"TI SIA LIEVE LA TERRA": MATTEO MARANI RICORDA GIANNI MURA

È morto venerdì mattina all’ospedale di Senigallia (Ancona) Gianni Mura, maestro del giornalismo italiano. Fatale un attacco cardiaco improvviso. Nato a Milano nel 1945, ha scritto pagine memorabili dello sport e sull’Italia degli ultimi decenni. Dopo i primi passi da giovanissimo alla Gazzetta dello Sport, è stato una delle storiche firme di Repubblica per oltre 40 anni. Oltre al calcio, è stato uno dei più grandi a raccontare il Tour de France.


Nel 2007 scrisse il suo primo romanzo “Giallo su giallo”, vincitore del Premio Grinzane. Il presidente del Coni Giovanni Malagò ha fatto pervenire a Repubblica un messaggio di condoglianze a nome dello sport italiano.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche