LigaGiornata 33 - mercoledì 20 aprile 2022Giornata 33 - mer 20 apr
Fine
Atletico Madrid
0 - 0
Granada
Atletico Madrid0 - 0 Granada
  • PREVIEW
  • FORMAZIONI
  • STATISTICHE
  • HIGHLIGHTS
  • CORRELATI

Atletico Madrid-Granada 0-0

Pareggio per l'Atletico Madrid contro il Granada. Il match valevole per la trentatreesima giornata della Liga spagnola finisce senza reti. Gara nella quale le squadre hanno pensato più a contenere le iniziative avversarie mettendo da parte una strategia iperoffensiva. Per i due attacchi però non ci sono state chiare occasioni da rete

Nemmeno un gol nella sfida che vedeva opposte Atletico Madrid e Granada. Di certo il match non passerà alla storia come un divertentissimo 0-0. Esistono 0-0 che però regalano molte giocate interessanti e azioni degne di rilievo ma non è questo il caso. Forse per scelta o forse per timore, fatto sta che le due squadre hanno preferito puntare su una solida attenzione difensiva, sacrificando un po' troppo il gioco nell'altra metà campo. Dopo una fase di studio ci sono stati periodi del match che hanno visto un tentativo di accelerata ma il buon lavoro delle due difese è certificato dal dato relativo alle grosse occasioni da gol. Padroni di casa e ospiti non hanno scollinato quota 2. Nessun accorgimento tattico dei due allenatori, iniziale o a gara in corso, ha cambiato in meglio l'esito della sfida.

Clean sheet per entrambi i portieri: 2 parate per Jan Oblak (Atletico Madrid), mentre Luís Maximiano (Granada) ha effettuato una sola parata.

Anche se alla fine di gol non se ne sono visti, l'Atletico Madrid ha avuto più occasioni per cambiare il risultato, colpendo il palo per ben 1 volte, una di queste sfortunate conclusioni è stata di Jan Oblak. Mentre il Granada non ha effettuato alcuna azione che ha messo in pericolo la retroguardia avversaria. Gara a tratti dura con qualche intervento troppo rude. Il direttore di gara spesso 'ha preso appunti'. Il calcolo finale dei gialli è stato di 9: di cui 5 per il Granada e 4 per l'Atletico Madrid.

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (523-277): si sono distinti Koke (76), Hermoso (66) e Rodrigo de Paul (57). Per gli ospiti, Luis Milla è stato il giocatore più preciso con 44 passaggi riusciti.

Nell'Atletico Madrid, il difensore Mario Hermoso è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (14) perdendone soltanto uno e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (100%). Il centrocampista Njegos Petrovic è stato invece il più efficace nelle fila del Granada con 8 contrasti vinti (11 effettuati in totale).


Alla luce del pareggio di oggi ecco come si muove la classifica delle due squadre. L'Atletico Madrid sale a quota 61 punti occupando il 2° posto in classifica. Il Granada, che ha fatto registrare il 7° pareggio esterno in stagione, si assesta al 18° posto con 30 punti



Atletico Madrid: J. Oblak, S. Savic, R. Mandava, M. Hermoso, Y. Carrasco, M. Llorente, J. Serrano Martínez, R. de Paul, J. Resurrección (Cap.), A. Griezmann, Á. Correa. All: Diego Simeone
A disposizione: D. Wass, S. Vrsaljko, M. Santos Carneiro Da Cunha, L. Suárez, R. Lodi dos Santos, B. Lecomte, A. Moreno Rebanal, C. Martín Domínguez, M. Moreno, G. Simeone.
Cambi: Suárez <-> Mandava (45'), Vrsaljko <-> Serrano Martínez (45'), Lodi dos Santos <-> Correa (66'), Santos Carneiro Da Cunha <-> Griezmann (70')

Granada: L. Arantes Maximiano, S. Escudero, D. Coutinho Meneses Duarte, V. Díaz (Cap.), J. Marín Ruiz, D. Machís, N. Petrovic, J. Rodríguez Díaz, L. Milla, Á. Collado, L. Suárez. All: Aitor Karanka
A disposizione: C. Sarr, M. Brau, Y. Eteki, M. Arezo, M. Uzuni, A. Escandell, J. Sanchez, Á. Montoro, D. Raba Antolín, C. Bacca, S. Barcia, I. Ruiz.
Cambi: Uzuni <-> Machís (62'), Bacca <-> Suárez (76'), Montoro <-> Collado (76'), Raba Antolín <-> Rodríguez Díaz (85')


Ammonizioni: R. Mandava, S. Savic, R. de Paul, S. Vrsaljko, J. Marín Ruiz, S. Escudero, V. Díaz, J. Rodríguez Díaz, D. Coutinho Meneses Duarte

Stadio: Wanda Metropolitano
Arbitro: Jesús Gil Manzano

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale