LigaGiornata 33 - giovedì 21 aprile 2022Giornata 33 - gio 21 apr
Fine
Cadice
Pérez L. 56'Sobrino R. 87'
2 - 3
Athletic Bilbao
Raúl García 3'Muniain I. 22'Vesga M. 33'
Cadice
Pérez L. 56'Sobrino R. 87'
2 - 3 Athletic Bilbao
Raúl García 3'Muniain I. 22'Vesga M. 33'
  • PREVIEW
  • FORMAZIONI
  • STATISTICHE
  • HIGHLIGHTS
  • CORRELATI

Cadice-Athletic Bilbao 2-3

Attacchi assoluti protagonisti nella sfida tra Athletic Bilbao e Cadice. Nel match della trentatreesima giornata della Liga spagnola, è la squadra guidata da Marcelino García Toral a ottenere i tre punti. La vittoria è arrivata grazie a un’ottima prestazione di squadra. Cadice che ha cercato la rimonta, ma la rete finale di Sobrino non è bastata a evitare la sconfitta per 3-2

Al fischio finale i tre punti sono arrivati ma quanta sofferenza per l'Athletic Bilbao che è riuscita a battere il Cadice ma solo dopo aver visto la squadra di González rientrare quasi a sorpresa in partita con l'ultima parte di gara giocata praticamente in apnea. E dire l'Athletic Bilbaoche le cose erano girate subito per il verso giusto con il gol di Raúl García che sbloccava la gara dopo 3 minuti. Cadice che non è riuscito a riprendersi immediatamente, faticando non poco a mettere insieme azioni pericolose e allora I. Muniain e compagni continuano a premere sull'acceleratore finalizzando bene e riuscendo a mettere 3 gol tra sé e l'avversaria. Tutto finito? Nemmeno per sogno. La reazione della squadra di González arriva con elegante ritardo ma ci consente di assistere ad un finale che pochi minuti prima non ci saremmo aspettati di vedere. Il gol di Rubén Sobrino riapre completamente il discorso con il Cadice che ha assaporato una rimonta davvero incredibile. I giochi però terminano senza il colpo di scena finale. Vittoria sofferta per l'Athletic Bilbao che ha avuto un po' di 'strizza' ma che alla fine ha potuto festeggiare la conquista di tre punti importanti. E' stata una 'cooperativa' del gol quella che è riuscita a portare l'Athletic Bilbao alla vittoria. Ci sono stati infatti ben 3 differenti giocatori che sono riusciti ad iscrivere il proprio nome sul tabellino dei marcatori. L'Athletic Bilbao ha festeggiato il successo nonostante l'espulsione di Mikel Vesga al minuto 71 per doppia ammonizione.

Grazie ai gol di Raúl García al 3° e Iker Muniain al 22° l'Athletic Bilbao è riuscita a portarsi sul risultato di 2-0, la sicurezza del 3-0 è arrivata al 33° con Mikel Vesga. Il Cadice ha reagito al 56° e 87° minuto con le reti di Lucas Pérez e Rubén Sobrino, ma non è riuscito a completare la rimonta.

Fondamentale nella vittoria dell'Athletic Bilbao il contributo di Unai Simón, impegnato in diverse occasioni, e capace di essere decisivo con almeno 8 parate.

Nonostante la sconfitta, il Cadice ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (58%), e ha battuto più calci d'angolo (4-1). Mentre l'Athletic Bilbao ha prevalso per numero di tiri totali (9-27).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (348-237): si sono distinti Luis Hernández (51), Victor Chust (42) e Alfonso Espino (36). Per gli ospiti, Muniain è stato il giocatore più preciso con 25 passaggi riusciti.

Iker Muniain è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Athletic Bilbao: 3 volte, tutte nello specchio della porta. Per il Cadice è stato Álvaro Negredo a tentare di risolvere personalmente le azioni offensive e provando la conclusione per 10 volte, di cui 3 nello specchio della porta.
Nell'Athletic Bilbao, il centrocampista Muniain è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 11 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (100%). L'attaccante Negredo è stato invece il più efficace nelle fila del Cadice con 11 contrasti vinti (15 effettuati in totale).


Il trionfo dell'Athletic Bilbao porta in dote tre preziosi punti facendo salire la squadra di García Toral a quota 48 punti in classifica. La battuta d'arresto del Cadice lascia invece A. Espino e compagni a 31 punti

A livello di statistiche individuali invece Muniain, finito nel tabellino dei marcatori del match, sale nella classifica marcatori a quota 4 gol. In rete anche Vesga che aumenta il proprio bottino di reti stagionale assestandosi a quota 2 gol nella competizione.

Cadice: J. Ledesma, C. Akapo Martínez, A. Espino (Cap.), L. Hernández, V. Chust, O. Idrissi, R. Alcaraz, F. San Emeterio Díaz, I. Alejo, A. Lozano, Á. Negredo. All: Sergio González
A disposizione: L. Pérez, S. Sánchez Ponce, J. Jønsson, R. Parra, A. Fernández Iglesias, A. Perea, R. Sobrino, S. Arzamendia, J. Martín-Bejarano Serrano, D. Gil, J. Torres Ruiz, R. Jiménez Jarque.
Cambi: Martín-Bejarano Serrano <-> Akapo Martínez (55'), Pérez <-> San Emeterio Díaz (55'), Jiménez Jarque <-> Chust (55'), Sobrino <-> Lozano (70')

Athletic Bilbao: U. Simón, Í. Martínez, M. Balenziaga, D. Vivian, Ó. De Marcos, N. Williams, I. Muniain (Cap.), D. García Carrillo, M. Vesga, R. García, I. Williams. All: Marcelino García Toral
A disposizione: U. Núñez , Y. Berchiche, U. Vencedor, Y. Álvarez, O. Zarraga, A. Petxarroman, A. Berenguer Remiro, A. Capa, N. Serrano, J. Agirrezabala.
Cambi: Petxarroman <-> De Marcos (45'), Vencedor <-> García Carrillo (68'), Zarraga <-> Williams (68'), Álvarez <-> García (76')

Reti: 3' Raúl García (Athletic Bilbao), 22' Muniain (Athletic Bilbao), 33' Vesga (Athletic Bilbao), 56' Pérez (Cadice), 87' Sobrino (Cadice).
Ammonizioni: A. Lozano, V. Chust, J. Torres Ruiz, Í. Martínez, M. Vesga, D. Vivian, U. Vencedor
Espulsioni: Vesga (71°)

Stadio: Nuevo Mirandilla
Arbitro: Valentín Pizarro Gómez

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale