LigaGiornata 38 - venerdì 20 maggio 2022Giornata 38 - ven 20 mag
Fine
Real Madrid
0 - 0
Betis Siviglia
Real Madrid0 - 0 Betis Siviglia
  • PREVIEW
  • FORMAZIONI
  • STATISTICHE
  • HIGHLIGHTS
  • CORRELATI

Real Madrid-Real Betis: 0-0 nella notte dell'addio di Marcelo

In attesa della decisione di Kylian Mbappé, il Real Madrid, da tempo laureatosi campione di Spagna, ha concluso la Liga con un pareggio senza reti col Betis Siviglia al Bernabeu, otto giorni prima della finale di Champions League col Liverpool, il 28 maggio a Parigi. Notte di festa per Marcelo, ai saluti dopo 15 anni con i Blancos

REAL MADRID-BETIS SIVIGLIA 0-0

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Nacho, Mendy (70' Marcelo); Modric (70' Ceballos), Casemiro (46' Camavinga), Kroos (46' Valverde); Rodrygo (70' Isco), Benzema, Vinicius. All.: Ancelotti

BETIS SIVIGLIA (4-2-3-1): Rui Silva; Sabaly, Pezzella, Bartra, Moreno; Rodriguez, Guardado (63' William Carvalho); Canales (86' Tello), Fekir (74' Joaquin), Juanmi (73' Borja Iglesias); Willian José (63' Rodri). All.: Pellegrini

La Liga 2021/22 del Real Madrid si chiude con uno 0-0 al Santiago Bernabeu contro il Betis Siviglia, formazione che ha vinto la Coppa del Re. Carlo Ancelotti, già campione di Spagna, non ha fatto turnover nonostante la finale di Champions League (28 maggio) contro il Liverpool all'orizzonte. Pareggio senza reti contro la squadra allenata dall'ex Real Manuel Pellegrini, che con questo punto blinda il quinto posto e la qualificazione per la prossima Europa League. Notte di festa al Bernabeu per Marcelo, che saluta i Blancos dopo 15 stagioni e mezzo, 585 partite, 44 gol e 24 trofei vinti: sei campionati spagnoli, due Coppe del Re, cinque Supercoppe nazionali, quattro Champions League, tre Supercoppe europee e quattro Mondiali per club. Restano i numeri del Real campione di Spagna: le Merengues hanno conquistato 86 punti - e se domenica il Barcellona dovesse vincere resterà comunque staccato di 13 lunghezze - con 26 vittorie, otto pareggi e quattro sconfitte, segnando 80 reti (27 del solo Benzema, 17 di Vinicius) e subendone 31.