Premier LeagueGiornata 31 - sabato 2 aprile 2022Giornata 31 - sab 2 apr
Fine
Chelsea
Rüdiger A. 48'
1 - 4
Brentford
Janelt V. 50', 60'Eriksen C. 54'Wissa Y. 87'
Chelsea
Rüdiger A. 48'
1 - 4 Brentford
Janelt V. 50', 60'Eriksen C. 54'Wissa Y. 87'
  • PREVIEW
  • FORMAZIONI
  • STATISTICHE
  • HIGHLIGHTS
  • CORRELATI

Chelsea-Brentford 1-4

Gara ricca di reti quella del match valevole per la trentunesima giornata della Premier League. Il Brentford ha infatti sconfitto fuori casa il Chelsea per 4-1. Chelsea che resiste un tempo, poi la squadra di Thomas Frank dilaga nella ripresa anche grazie a una prestazione maiuscola di Janelt con 2 reti

Il Brentford va sotto, successivamente arriva il pareggio e infine ecco la fuga che permette di portare a casa i tre punti. Succede tanto nella partita che vedeva la squadra di Frank opposta al Chelsea. Il punteggio finale può farci pensare a un match poco equilibrato ma almeno per una parte di gara la storia non è stata come ce la si potrebbe immaginare. E' infatti il Chelsea a passare in vantaggio quando erano trascorsi 48 minuti dal fischio d'inizio. Da quel momento è iniziata una partita condotta in maniera ultraoffensiva da parte del Brentford che non ha atteso molto prima di riequilibrare le sorti del match per poi dilagare nel punteggio. Al 90' il pubblico può ritenersi soddisfatto dello spettacolo offerto visto il 4-1 finale

Dopo che il primo tempo si è chiuso a reti bianche, nel secondo tempo, il Chelsea è riuscito a portarsi in vantaggio con Antonio Rüdiger al 48°. Janelt ha dato il via alla rimonta al 50°, Vitaly Janelt ha portato successivamente in vantaggio la sua squadra al 54°. I gol di Janelt e Yoane Wissa al 60° e 87° minuto hanno chiuso il match.

Fondamentale nella vittoria del Brentford il contributo di David Raya, impegnato in diverse occasioni, e capace di essere decisivo con almeno 7 parate.

Nonostante la sconfitta, il Chelsea ha dominato il possesso palla (70%) e battuto più calci d’angolo (12-7). Il Brentford, invece, ha effettuato più tiri totali (17-21).

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (575-187): si sono distinti César Azpilicueta (86), Thiago Silva (79) e Loftus-Cheek (75). Per gli ospiti, Eriksen è stato il giocatore più preciso con 28 passaggi riusciti.

Ivan Toney nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Brentford: 6 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Chelsea è stato Antonio Rüdiger a tentare di risolvere personalmente le azioni offensive e provando la conclusione per 6 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Brentford, l'attaccante Toney è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 18 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (100%). Il centrocampista Ruben Loftus-Cheek è stato invece il più efficace nelle fila del Chelsea con 8 contrasti vinti (14 effettuati in totale).


Il successo odierno del Brentford ha come ovvia conseguenza quella di mettere in cascina tre punti facendo salire la squadra di Frank a quota 33 punti in classifica. La battuta d'arresto del Chelsea lascia invece C. Azpilicueta e compagni a 59 punti

A livello di statistiche individuali invece Janelt, finito nel tabellino dei marcatori del match, sale nella classifica marcatori a quota 4 gol. Da oggi anche il nome di Eriksen è presente nella classifica marcatori della competizione grazie alla rete segnata oggi.

Chelsea: É. Mendy, M. Alonso, T. da Silva, A. Rüdiger, C. Azpilicueta (Cap.), N. Kanté, R. Loftus-Cheek, M. Mount, H. Ziyech, T. Werner, K. Havertz. All: Thomas Tuchel
A disposizione: R. Barkley, A. Christensen, R. Lukaku, M. Sarr, R. James, K. Arrizabalaga, M. Kovacic, S. Ñíguez, J. Frello Filho.
Cambi: James <-> Alonso (55'), Kovacic <-> Werner (64'), Lukaku <-> Kanté (65')

Brentford: D. Raya, R. Henry, M. Roerslev, E. Pinnock, K. Ajer, P. Jansson (Cap.), C. Nørgaard, V. Janelt, C. Eriksen, B. Mbeumo, I. Toney. All: Thomas Frank
A disposizione: T. Fosu-Henry , M. Jorgensen, Y. Wissa, M. Jensen, M. Bech Sørensen, S. Baptiste, S. Canós, Á. Fernández, S. Ghoddos.
Cambi: Jensen <-> Janelt (82'), Wissa <-> Mbeumo (85'), Canós <-> Henry (88')

Reti: 48' Rüdiger (Chelsea), 50' Janelt (Brentford), 54' Eriksen (Brentford), 60' Janelt (Brentford), 87' Wissa (Brentford).
Ammonizioni: nessuna

Stadio: Stamford Bridge
Arbitro: Andy Madley

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale