Pescara-Spezia 2-0

Serie B

Nel match valido per la ventisettesima giornata della Serie B, netta vittoria casalinga del Pescara che supera lo Spezia con il risultato di 2-0

Il Pescara ha sconfitto lo Spezia con il risultato di 2-0 grazie a un gol per tempo. La prima rete di Mancuso è arrivata al 19°, mentre il 2-0 è opera di Crecco al 59° servito da Memushaj. Lo Spezia ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Alessio Da Cruz per doppia ammonizione al minuto 65.
Nel corso del match, Vincenzo Fiorillo per il Pescara è stato comunque molto impegnato autore di 4 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. In parità il numero dei tiri totali (14) e di quelli nello specchio della porta (5). Lo Spezia, invece, ha avuto un maggior possesso palla (56%) e battuto più calci d’angolo (6-4).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (461-343): si sono distinti Matteo Ricci (58), Filippo De Col (55) e Tommaso Augello (52). Per i padroni di casa, Memushaj è stato il giocatore più preciso con 51 passaggi riusciti.

Leonardo Mancuso è stato il giocatore che ha tirato di più per il Pescara: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per lo Spezia è stato David Okereke a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Pescara, il centrocampista Manuel Marras è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 18 totali). Per la stessa statistica, nelle fila dello Spezia, si è distinto il difensore Claudio Terzi con 10 contrasti vinti.

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti