Serie BGiornata 26 - domenica 27 febbraio 2022Giornata 26 - dom 27 feb
Fine
Cittadella
Beretta G. 20', 42'Tounkara M. 25'
3 - 0
Frosinone
Cittadella
Beretta G. 20', 42'Tounkara M. 25'
3 - 0 Frosinone
  • PREVIEW
  • FORMAZIONI
  • STATISTICHE
  • HIGHLIGHTS
  • CORRELATI

Cittadella-Frosinone 3-0: video, gol e highlights

Netto successo del Cittadella in casa contro il Frosinone. Le tre reti tutte nel primo tempo: doppietta di Beretta e gol di Tounkara

Netto successo per il Cittadella che contro il Frosinone non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. E' stata una partita che gli uomini di Edoardo Gorini hanno gestito nel migliore dei modi lungo tutti i 90 minuti di gioco. La spinta offensiva del Cittadella ha come prima conseguenza quella di sbloccare il punteggio. Il gol arriva al 20' con la rete firmata da Giacomo Beretta. Da quel momento il Frosinone non è più riuscito a rientrare in partita con il Cittadella che è scappati via nel punteggio trovando altri due gol che non hanno lasciato spazio al recupero avversario. Il 2-0 è frutto di una rete di Tounkara al 25'. Gioco partita e incontro dopo il 3-0 firmato da Giacomo Beretta che completa così la sua doppietta personale al 42'. Con questa vittoria la squadra capitanata da S. Branca può ritenersi estremamente soddisfatta del lavoro fatto in settimana. Tutto è infatti girato per il meglio.

Nel corso del match il Frosinone non ha creato grandi pericoli alla porta di Elhan Kastrati poco impegnato. A livello numerico infatti ci sono state 3 parate del portiere nel corso della sfida di oggi.

Nonostante la sconfitta, il Frosinone ha avuto un maggior possesso palla (52%) e battuto più calci d’angolo (6-3). Il Cittadella, invece, ha effettuato più tiri totali (12-10).

Nicola Pavan (Cittadella) è stato il migliore per numero di passaggi completati (23), superando in questa speciale classifica anche Zampano, il più preciso nelle fila del Frosinone (22). Stesso numero di passaggi nella trequarti avversaria (6 per parte).

Giacomo Beretta è stato il giocatore che ci ha provato con maggior insistenza per il Cittadella: 6 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Frosinone è stato Luigi Canotto a provarci con maggiore insistenza andando al tiro per 2 volte.
Nel Cittadella, il difensore Daniele Donnarumma è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 17 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (100%). Il difensore Francesco Zampano è stato invece il più efficace nelle fila del Frosinone con 10 contrasti vinti (15 effettuati in totale).


Il trionfo del Cittadella porta in dote tre preziosi punti facendo salire la squadra di Gorini a quota 41 punti in classifica. La battuta d'arresto del Frosinone lascia invece C. Ciano e compagni a 41 punti

A livello di statistiche individuali invece Beretta, finito nel tabellino dei marcatori del match, sale nella classifica marcatori a quota 4 gol. In rete anche Tounkara che aumenta il proprio bottino di reti stagionale assestandosi a quota 2 centri nella competizione.

Cittadella: E. Kastrati, D. Donnarumma, D. Del Fabro, D. Frare, A. Mattioli, M. Antonucci, S. Branca (Cap.), I. Lores, N. Pavan, G. Beretta, M. Tounkara. All: Edoardo Gorini
A disposizione: E. Baldini, S. Visentin, R. Perticone, S. Icardi, K. Laribi, A. Benedetti, A. Vita, T. Cassandro, V. Mastrantonio, L. Maniero, C. Tavernelli, D. Mazzocco.
Cambi: Vita <-> Pavan (63'), Laribi <-> Lores (64'), Mastrantonio <-> Antonucci (64'), Tavernelli <-> Tounkara (72')

Frosinone: F. Ravaglia, P. Szyminski, A. Barisic, F. Gatti, F. Zampano, M. Ricci, K. Lulic, L. Garritano, C. Ciano (Cap.), A. Zerbin, G. Charpentier. All: Fabio Grosso
A disposizione: S. Minelli, M. Rohdén, G. Manzari, D. Boloca, A. Novakovich, S. Kalaj, L. Canotto, M. Cotali, N. Brighenti, E. Cicerelli, A. Tribuzzi, G. Marciano.
Cambi: Novakovich <-> Ciano (56'), Boloca <-> Lulic (56'), Canotto <-> Garritano (57'), Cicerelli <-> Charpentier (70')

Reti: 20' Beretta, 25' Tounkara, 42' Beretta.
Ammonizioni: D. Del Fabro, A. Mattioli, M. Ricci, A. Zerbin, A. Barisic, P. Szyminski

Stadio: Pier Cesare Tombolato
Arbitro: Alberto Santoro

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale