Ciclismo in lutto, è morto Michael Antonelli. Aveva 21 anni

Ciclismo
cicl

21 anni, compiuti da pochi giorni. Il ciclista sammarinese era rimasto vittima di un terribile incidente nel 2018. Al giovane della Mastromarco Sensi Nibali gli sarebbe stato fatale il Covid, contratto poco tempo fa

Ciao Michael, il tuo ricordo resterà con noi per sempre: è l'ultimo saluto al giovanissimo corridore della sua squadra, la Mastromarco Sensi Nibali che ha dato notizia della morte di Michael Antonelli, all’età di 21 anni appena compiuti da pochi giorni. Il giovane corridore sammarinese era rimasto vittima di un terribile incidente il 15 agosto del 2018. Da allora non aveva più smesso di lottare restando però sempre attaccato alla vita accompagnato in questa dura battaglia dalla famiglia, in particolare dalla mamma Marina, il fratello Mattia, come lui giovane corridore, e i nonni. Quel filo sottile di speranza alla fine si è spezzato.

 

Michael - spiega la sua squadra- era stato ricoverato all’Istituto per la sicurezza sociale di San Marino il 30 novembre scorso, dopo che insieme a tutta la sua famiglia era risultato positivo al Covid19. La mamma e il fratello sono stati posti in isolamento a casa, mentre Michael, viste le problematiche del suo caso, era stato subito ricoverato in ospedale. Sono state prese tutte le precauzioni per seguirlo con più scrupolo possibile e lo staff medico ha deciso di portarlo subito in terapia intensiva. In breve tempo purtroppo il quadro clinico è degenerato e Michael, già sofferente, non è riuscito a vincere quest’ultima battaglia troppo dura anche per un guerriero come lui. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.