Mondiali pista ciclismo, Italia oro nell'inseguimento a squadre. Quartetto donne d'argento

mondiali pista
©Getty
ciclismo_pista_oro_getty

Dopo l'oro olimpico conquistato in Giappone lo scorso agosto, la nazionale italiana si impone nell'inseguimento a squadre anche ai mondiali di ciclismo su pista in corso a Roubaix. Liam Bertazzo, Simone Consonni, Jonathan Milan e Filippo Ganna hanno avuto la meglio della Francia con il tempo di 3'47"192. Niente da fare invece per il quartetto femminile, sconfitto nella finale per il primo posto dalla Germania

ORO PATERNOSTER NELL'ELIMINAZIONE

L'Italia è medaglia d'oro nell'inseguimento a squadre maschile ai mondiali su pista di Roubaix. In  finale il quartetto azzurro - Simone Consonni, Filippo Ganna, Liam Bertazzo, Jonathan Milan - ha superato la Francia con il tempo di 3'47"192. Bronzo alla Gran Bretagna, che nella finale per il terzo posto ha sconfitto la Danimarca. Stagione magica per il quartetto azzurro, che lo scorso agosto aveva conquistato l'oro all'Olimpiade di Tokyo.

Inseguimento a squadre femminile: argento Italia

Italia femminile argento nell'inseguimento a squadre femminile. Le azzurre - Elisa Balsamo, Chiara Consonni, Martina Fidanza e Martina Anzini - hanno perso in finale contro le campionesse olimpiche della Germania.

Italia oro inseguimento squadre

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche