Mondiali su pista, Viviani oro nell'eliminazione. Consonni-Scartezzini argento madison

mondiali pista
©Ansa
mondiali_ciclismo_ansa

Un'altra straordinaria pagina dello sport azzurro in questo 2021. Ai mondiali su pista in corso a Roubaix, Elia Viviani conquista l'oro nell'eliminazione. Nel Madison ancora medaglia azzurra: un argento conquistato dalla coppia Consonni-Scartezzani

Un 2021 infinito per lo sport azzurro. Sul tetto del mondo questa volta ci finisce Elia Viviani. Il portabandiera azzurro all'Olimpiade a Tokyo ha conquistato il suo primo oro in un mondiale su pista. A Roubaix il veronese, che non era mai stato campione iridato su pista, ha preceduto il portoghese Iuri Leitao, argento, e il russo Sergey Rostovtsev, bronzo.

Argento azzurro nel Madison

Poco prima dell'impresa di Viviani è arrivata un'altra medaglia azzurra, questa volta d'argento: la conquistano Simone Consonni e Michele Scartezzini nella specialità Madison ai Mondiali di ciclismo su pista di Roubaix (Francia). La coppia azzurra ha ottenuto 64 punti ed è stata battuta dalla Danimarca (Michael Morkov e Lasse Norman Hansen) con 68 lunghezze. Bronzo al Belgio (62 punti) del tandem Kenny De Ketele-Robbe Ghys

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche