Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, addio ai palloni come li abbiamo sempre conosciuti: ecco la prima novità. FOTO

NBA
wilson_wnba

Il nuovo accordo siglato dalla NBA con Wilson Sporting Goods Co. cambierà uno degli elementi da sempre più caratteristici del campionato di basketamericano. Se LeBron, Curry e Antetokounmpo dovranno aspettare il via della prossima stagione per scoprire la novità, la WNBA ha già mostrato al pubblico il proprio nuovo pallone

Erano diventati così tanto parte integrante di una partita NBA che spesso — nel dover nominare il pallone — in gergo si usava direttamente come sinonimo il nome del brand che li produceva (“Dà via lo Spalding come nessun altro…”). Ma con un accordo annunciato a metà marzo, la NBA ha comunicato l’uscita di scena di Spalding e l’ingresso — come nuovo partner ufficiale — di Wilson Sporting Goods Co., che diventa così il produttore dei palloni ufficiali. Non solo per la NBA, che adotterà i Wilson a partire dal via del prossimo campionato (la 75^ stagione NBA), ma anche per la G League e per la WNBA, che ora è stata la prima a mostrare al pubblico il nuovo pallone. La 25^ stagione WNBA, infatti, sarà disputata con un pallone commemorativo appositamente prodotto da Wilson, denominato Evo NXT e messo in vendita in anteprima sul sito della Wilson a partire dal prossimo 3 maggio. In attesa capire cosa l’azienda americana ha in serbo per il debutto sui parquet NBA.

Il pallone ufficiale WNBA per la 25^ stagione della lega

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche