Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, infortunio per LaMelo Ball: frattura al polso, stagione probabilmente finita

CHARLOTTE
©Getty

Arriva la peggior notizia possibile per gli Charlotte Hornets. LaMelo Ball si è procurato una frattura al polso destro e dovrà rimanere probabilmente fuori per il resto della stagione, secondo quanto riportato da ESPN. La guardia degli Hornets rimane comunque il candidato numero 1 al premio di Rookie dell’Anno

Non è decisamente una trasferta fortunata per gli Charlotte Hornets. Dopo aver raccolto due sconfitte a Los Angeles contro Lakers e Clippers, la squadra presieduta da Michael Jordan deve anche fare i conti con la peggior notizia possibile — l’infortunio di LaMelo Ball. Il candidato numero 1 al premio di Rookie dell’Anno si è procurato una frattura al polso destro, più precisamente nell’area attorno al pollice della mano con cui tira, e anche se non è stato ancora ufficialmente dichiarato come “fuori per tutta la stagione” (al momento la squadra lo definisce come “fuori a tempo indeterminato”), secondo quanto riportato da ESPN ci si aspetta che la sua annata si concluda qui. Il giocatore incontrerà la specialista Michelle Carlson nei prossimi giorni a New York per stabilire la sua tabella di recupero, ma con meno di due mesi da disputare per concludere la regular season un suo ritorno in campo è improbabile. Ball ha comunque giocato in maniera eccellente nelle 41 partite fin qui disputate, viaggiando a medie da 16 punti, 6 rimbalzi e 6 assist e segnalandosi come la miglior matricola di questa stagione. Vedremo se qualcun altro come Anthony Edwards di Minnesota riuscirà a colmare il gap nei suoi confronti mentre Ball dovrà rimanere fuori, con gli Hornets che si affideranno ai vari Devonte’ Graham, Terry Rozier e Malik Monk per far fronte alla sua assenza e mantenere l'ottavo posto ora occupato nella Eastern Conference.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche