Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Los Angeles Lakers in crisi, interviene Isaiah Thomas: "Avrei potuto dare una mano"

social
©Getty

L’ex All-Star che tanti bei ricordi ha lasciato ai tifosi dei Celtics (e non solo) - al momento libero sul mercato dei free agent - ha commentato sui social la pesante sconfitta incassata dai Lakers, scivolati al 7° posto a Ovest: “Avrei potuto dare una mano”, pare rimproverare i gialloviola. E c’è chi lo scorso anno ha vinto il titolo NBA per poi essere messo da parte che commenta: “Non sei l’unico…”

Ai Lakers lui ha già giocato, ma in un periodo in cui andare ai playoff non era un’opzione percorribile. Isaiah Thomas - diventato ormai nel corso di queste ultime stagioni un giocatore pronto all’uso da arruolare in caso di necessità - ha commentato sui social il complicato momento di forma e di risultati che stanno attraversando i campioni NBA in carica. Una squadra rimaneggiata dagli infortuni, priva di LeBron James e di tanti altri tasselli importanti. Insomma, un roster in cui un giocatore come lui avrebbe potuto fare comodo: “Avrei potuto dare una mano ai Lakers in questo periodo!!!”, twitta tra il dispiaciuto e lo stizzito per l’occasione persa. Un messaggio che non è caduto nel vuoto, ma è stato subito raccolto da Quinn Cook - che lo spogliatoio Lakers lo conosce bene, visto che ne ha fatto parte fino a qualche mese fa, quando per ragioni salariali la squadra di Los Angeles si è dovuta sbarazzare di lui. “Come ti capisco: non sei l’unico”: della serie, anche io potevo fare qualcosa per aiutarli. Un messaggio di solidarietà tra i due e non certo di sfida, come dimostra IT: “Sai bene come si fa, lo hai dimostrato nel corso degli anni. Tieniti pronto che torneremo presto in campo”. Magari non con i Lakers, che a questo punto non sanno davvero a chi provare ad affidarsi per invertire una complicatissima tendenza che continua ad allontanarli dalla zona playoff.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche