Golf, Open Italia: Andrea Pavan è 10° dopo il terzo giro. Fitzpatrick resta leader

Golf

Alessandro Lupi

pavan

Fitzpatrick resta in testa dopo la terza giornata dell'Open d'Italia. A sei colpi dall'inglese c'è Andrea Pavan (206, -7): all'azzurro nato a Roma servirà una grande rimonta per continuare a sognare una vittoria davanti al proprio pubblico

GOLF, TUTTI I RISULTATI

Si chiama "moving day" ed è quello in cui il campo viene preparato per consentire una strategia più aggressiva che spesso, appunto, crea molti movimenti in classifica. L'avanzamento di alcuni battitori e posizionamenti di bandiera più "morbidi" non hanno però stavolta creato grandi stravolgimenti in classifica, segno che il par 71 dell'Olgiata va rispettato in ogni occasione.

Sono riusciti a scalare la classifica McIntyre e Wang, con uno score di -7. Ma questo terzo giro ha fatto registrare anche il +6 di Justin Rose (scivolato in 44^ posizione) e il +8 di Thomas Peters (addirittura ultimo dei giocatori che hanno superato il taglio), non proprio due qualunque. A 18 buche dal termine, in testa con -13 c'è l'inglese Mattew Fitzpatrick, già leader dopo 36 buche, che ha girato in -3 tenendosi un colpo dietro l'americano Kurt Kitayama, trai migliori del giorno con uno score di -6.

Ha vissuto una giornata molto movimentata Andrea Pavan che, partito con un birdie, si è ritrovato a +3 dopo 8 buche. Da lì è cambiato il suo giro e, partendo con il birdie della 9, ne ha messi a segno altri 4 prima di segnare un bogey alla 18. Alla fine, il -1 del terzo giro lo piazza a -7 totale, non lontano dalla vetta e ancora in lotta per il titolo.

Benissimo anche Francesco Laporta che, con il -3, sale in 14^ posizione a -6 e può affrontare il quarto giro senza pressione, lui che gioca a tempo pieno sul Challenge Tour e ha definito questo Open un "jolly". Più indietro gli altri italiani, con Edoardo Molinari 44° a -1 e il trio Paratore-Bertasio-Migliozzi 52esimi in par. Per loro resta la possibilità di scalare la classifica per recuperare posizioni in un torneo che, con 7 milioni di dollari di montepremi, assegna molti punti nella Race to Dubai.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche