Slalom Zagabria: Vinatzer splendido terzo. Vince Noel su Zehnhaeusern

Sci
©Getty
vinatzerokok

Grande seconda manche del giovane azzurro classe 1999, che rimonta dall'ottavo posto e conquista il primo podio in carriera in Coppa del Mondo: davanti al bolzanino solo il francese Clement Noel e lo svizzero Zehnhaeusern 

L’Italia ha forse trovato l’uomo del futuro nello slalom. Si chiama Alex Vinatzer, ha 20 anni e a Zagabria ha conquistato il primo podio della sua giovanissima carriera in Coppa del Mondo. L’azzurro classe 1999 partiva dall’ottava posizione della prima manche e ha rimontato sino alla terza. Davanti a lui solo il francese Clement Noel, da molti considerato l’erede di Marcel Hirscher nella disciplina, e lo svizzero Ramon Zenhaeusern. Vinatzer paga 29 centesimi dal transalpino. A fine gara il veterano Manfred Moelgg ha abbracciato il suo compagno di squadra: un’istantanea che sembra quasi un passaggio di consegne. 

Gli altri italiani

Moelgg, quinto dopo la 1^ manche, retrocede all’ottavo posto, a 77 centesimi da Noel. Decimo Simon Maurberger a quasi un secondo di ritardo. Più indietro Tommaso Sala (26esimo) e Giuliano Razzoli (29esimo).

ALTRI SPORT: SCELTI PER TE