Slalom Zagabria: Vinatzer splendido terzo. Vince Noel su Zehnhaeusern

Sci
©Getty
vinatzerokok

Grande seconda manche del giovane azzurro classe 1999, che rimonta dall'ottavo posto e conquista il primo podio in carriera in Coppa del Mondo: davanti al bolzanino solo il francese Clement Noel e lo svizzero Zehnhaeusern 

L’Italia ha forse trovato l’uomo del futuro nello slalom. Si chiama Alex Vinatzer, ha 20 anni e a Zagabria ha conquistato il primo podio della sua giovanissima carriera in Coppa del Mondo. L’azzurro classe 1999 partiva dall’ottava posizione della prima manche e ha rimontato sino alla terza. Davanti a lui solo il francese Clement Noel, da molti considerato l’erede di Marcel Hirscher nella disciplina, e lo svizzero Ramon Zenhaeusern. Vinatzer paga 29 centesimi dal transalpino. A fine gara il veterano Manfred Moelgg ha abbracciato il suo compagno di squadra: un’istantanea che sembra quasi un passaggio di consegne. 

Gli altri italiani

Moelgg, quinto dopo la 1^ manche, retrocede all’ottavo posto, a 77 centesimi da Noel. Decimo Simon Maurberger a quasi un secondo di ritardo. Più indietro Tommaso Sala (26esimo) e Giuliano Razzoli (29esimo).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.