19 gennaio 2017

West Ham, Payet escluso dalla chat di WhatsApp

print-icon
dim

Dimitri Payet, al West Ham dal 2015, è ai ferri corti con società e compagni (Getty)

Il francese ha deciso di non voler più far parte della rosa degli Hammers, manifestando la volontà di trasferirsi all’Olympique Marsiglia. I compagni, allora, hanno deciso di cancellarlo dalla chat di Whatsapp della squadra

Se anche i tuoi compagni di squadra decidono di voltarti le spalle, allora vuol dire che è davvero finita. E' quello che sta capitando a Dimitri Payet, che negli ultimi giorni ha manifestato la sua volontà di non scendere più in campo con la maglia degli Hammers per trasferirsi all Olympique Marsiglia, alla corte di Rudi Garcia. Il francese, infatti, si sta allenando con la formazione Under 23 e non ha alcuna intenzione di farsi reintegrare in squadra.

Il caso - Secondo il programma radio “The West Ham Way”, Payet non sarebbe stato invitato alla cena di lunedì scorso organizzata dai compagni. Noble e Collins avrebbero espresso al francese il loro disappunto per la poca professionalità e, per questo, non era il benvenuto alla cena. Ma non è finita qui: è stato addirittura eliminato dal gruppo Whatsapp della squadra (amministratore del gruppo l’ex centrocampista della Sampdoria Pedro Obiang), segnale forte che dimostra come non ci sia più un rapporto tra il francese e gli ormai quasi ex compagni di squadra.

Il precedente – Il francese aveva toccato il culmine quando nei giorni scorsi aveva pronunciato queste scioccanti parole: “Se mi schieri, mi infortuno”. Payet infatti aveva promesso di simulare un infortunio nel caso in cui l’allenatore Slaven Bilic avesse dovuto schierarlo in campo.

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky