Caricamento in corso...
24 febbraio 2017

Apre il Chelsea. Leicester post-Ranieri con i Reds

print-icon
liv

Il Leicester del dopo-Ranieri riparte dal Liverpool: all'andata fu un netto 4-1 per i Reds (Foto Lapresse)

La giornata di Premier inizia con l'impegno dei Blues di Conte con lo Swansea (ore 16, diretta su Sky Sport 3 HD), a seguire Watford-West Ham. Domenica c'è il Tottenham, ma la grande attesa è tutta per il "Monday night": Leicester-Liverpool, prima gara delle Foxes dopo l'esonero di Ranieri

La corsa (solitaria?) di Conte verso il titolo, certo. Le inseguitrici che battagliano per tenere il passo, va bene. Ma, inevitabilmente, l’esonero-choc di Ranieri sposta i riflettori sulla parte bassa della classifica, dove il Leicester che annaspa si è liberato del miglior manager della sua storia a pochi giorni da una sfida che un anno fa sarebbe valsa un pezzetto di titolo. Le Foxes ospitano il Liverpool nel Monday night, per cui dovremo attendere fino a lunedì sera (ore 21, diretta su Sky Sport 3 HD) per sapere come reagiremo noi tutti tifosi della squadra-simpatia che ci ha rubato il cuore nella scorsa stagione. Continuando a sperare nella salvezza delle Volpi? O magari augurandoci che rimpiangano presto il “nostro” Claudio? In attesa di scoprire quale sentimento prevarrà, uno sguardo alla classifica, che dice: partita di vitale importanza per il gambero-Leicester (5 sconfitte di fila e ancora nessun gol segnato in Premier nel 2017; +1 sulla zona retrocessione), ma fondamentale anche per i Reds di Klopp, a un solo punto dalla zona Champions dopo essere stati additati a lungo come l’alternativa più credibile al blue contiano.

Restiamo sul nostalgico: un anno fa, di questi tempi (erano i primi di febbraio), una doppietta di Vardy decideva questa partita e si iniziavano a ideare in tutto il Regno Unito pizze, salsicce e cappuccini con il nome di Ranieri. Restando in tema, si potrebbe pensare che l’attaccante che un anno fa batteva il record di Van Nistelrooy segnando per 11 gare di fila abbia modificato qualcosa nella sua dieta-routine pre-gara, che tanto bene aveva funzionato.

Tornando a guardare in alto, a questo punto non possiamo che raddoppiare le nostre energie italiche nel seguire la cavalcata del Conte che vuole diventare re. Chelsea-Swansea (sabato ore 16, diretta su Sky Sport 3 HD) apre la giornata di Premier: all’andata fu derby italiano (sulla panchina dei gallesi c’era Guidolin) e finì 2-2 con doppietta di Diego Costa, che quando vede i cigni diventa predatore. A seguire l’altro pezzetto di Italia rimasto sulle panchine inglesi (ai nastri di partenza erano in 4): Mazzarri ha portato il Watford alla rassicurante quota 30 punti e nel match con il West Ham potrebbe addirittura tentare il sorpasso sugli Hammers (sabato ore 18.30, diretta su Sky Sport 3 HD).

Delle inseguitrici scenderà in campo solo il Tottenham (contro lo Stoke City, domenica ore 14.30, diretta su Sky Sport 3 HD), mentre la finale di Coppa di Lega (Manchester United-Southampton, domenica ore 17.30, diretta su Fox Sports) ha fatto slittare l’impegno dell’Arsenal (con i Saints), nonché il derby di Manchester. Un motivo in più per concentrarsi senza distrazioni sui nostri nuovi sentimenti nei confronti del Leicester.

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky