19 marzo 2017

E' 1-1 in City-Liverpool: prima Aguero, poi Milner

print-icon
ser

Sergio Aguero realizza la rete del pareggio (Foto Getty)

Secondo tempo spettacolare tra Manchester City e Liverpool, che alla fine si dividono l'intera posta in palio. Nel finale Lallana e Aguero si divorano il gol da tre punti

Si conclude in parità la super sfida di Premier tra Manchester City e Liverpool. All'Etihad si divertono probabilmente tutti, ma il punto non accontenta nessuna delle due squadre, rendendo ancora più accesa e combattuta la lotta Champions.

La gara nel primo tempo è insolitamente molto tattica e fatica a sbloccarsi. La prima vera occasione da rete arriva al 19', quando Silva al volo di sinistro sibila il palo. Sono minuti concitati: Yaya Touré fa un intervento pericoloso sul petto di Emre Can ma viene graziato, ricevendo soltanto un'ammonizione, due giri di lancette dopo Manè spreca una ghiotta opportunità a tu per tu con Caballero, subendo il recupero in extremis di Otamendi. 

La ripresa, al contrario del primo tempo, è un continuo di emozioni. Neanche il tempo di cominciare e il Liverpool passa in vantaggio: Clichy abbatte Firmino in area, sul dischetto si presenta l'ex di giornata Milner, che spiazza Caballero. Il City accusa il colpo e non riesce a rispondere, con Firmino che spreca il raddoppio. Il mancato colpo del ko risveglia i padroni di casa, che agguantano il pari con un lampo di Aguero, abile a scattare sul filo del fuorigioco e a trasformare in oro il cross tagliato al centro di De Bruyne. Da qui in poi le squadre si allungano e ci sono continui capovolgimenti di fronte. Il belga del City prende il palo al 75', dopo una bell'azione personale del Kun, dall'altra parte Lallana, completamente solo in area, liscia la conclusione. Non è ancora finita qui. Sterling, con un pallonetto, manca di centimetri l'appuntamento con il gol, poi è ancora Aguero nel recupero a fallire la rete della rimonta, sparando clamorosamente alle stelle da pochi passi.

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky