17 ottobre 2017

Premier League World, Guardiola: "Sarò ct, Messi forte anche in Premier"

print-icon

A Premier League World (in onda su Sky Sport 1 alle 19), Gary Lineker intervista l'allenatore del Manchester City: "Crujiff mi ha insegnato ad amare il calcio, mi piacerebbe vivere l'esperienza di un Mondiale o di un Europeo

"Quando tu giocavi nel Barcellona e io facevo il raccattapalle ti ho chiesto la maglia, sì sì che te l'ho chiesta, ma tu non me l'hai mai data, non ti perdonerò mai per questo". "Davvero me l'hai chiesta? Mi dispiace. Oggi i giocatori ne hanno tante, all'epoca dovevi tenerti la tua". Così esordisce Pep Guardiola intervistato da Gary Lineker in "Premier League World" che andrà in onda su Sky Sport 1 alle 19. Una chiacchierata tra l'ex stella del calcio inglese, oggi commentatore tv, e l'allenatore primo in classifica nella Premier League.

"Crujiff mi ha fatto amare questo gioco"

Nell'intervista Lineker chiede a Guardiola chi è stato l'allenatore che ha maggiormente influito sulle sue idee e Pep non esita a rispondere: "E' stato Crujiff di gran lunga, mi ha aiutato ad amare quel tipo di gioco, i segreti, lui lo sentiva dentro"

"Messi sarebbe fortissimo anche in Premier"

"Al Barcellona quando la palla arrivava a Messi potevo anche andare a dormire. Generalmente pensi 'ora dobbiamo crossare, primo passaggio, secondo passaggio, lui no, decideva da solo. E' il miglior giocatore di sempre, è inarrestabile. Andrebbe bene anche in Premier League, sarebbe fortissimo. Ma penso che il Barcellona sia il posto giusto per lui dove finire la carriera".

Un futuro da ct

"Spagna o Catalogna? Credo Spagna, penso di sì. Mi piacerebbe vivere l'esperienza di un Mondiale o di un Europeo da allenatore. E' una sensazioe che mi piace e avrei più tempo per giocare a golf"

I PIU' VISTI DI OGGI