Dusseldorf-Werder Brema 4-1

Bundesliga

Dominio assoluto casalingo per 4-1 del Dusseldorf contro il Werder Brema nel match valido per la trentunesima giornata della Bundesliga

Brutta sconfitta esterna per 4-1 del Werder Brema contro il Dusseldorf. I padroni di casa conquistano l'intera posta in palio, grazie anche al fatto di aver avuto nelle propire fila ben 4 differenti goleador.

Le reti di e Raman hanno permesso al Dusseldorf di portarsi sul 2-0 al 22°. Il Werder Brema è riuscito ha dimezzare lo svantaggio prima della fine del tempo con Max Kruse al 28°. I due gol nel secondo tempo del Dusseldorf (Hennings al 56° e Suttner al 73° minuto) hanno chiuso l'incontro.

Fondamentale nella vittoria del Dusseldorf il contributo di Michael Rensing, impegnato in diverse occasioni, e capace di essere decisivo con almeno 8 parate.

Nonostante la netta sconfitta, il Werder Brema ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (54%), ha effettuato più tiri (18-12), e ha battuto più calci d'angolo (9-4).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (426-369): si sono distinti Sebastian Langkamp (71) e Sahin (64). Per i padroni di casa, Kevin Stöger è stato il giocatore più preciso con 62 passaggi completati.

Rouwen Hennings è stato il giocatore che ha tirato di più per il Dusseldorf: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Werder Brema è stato Max Kruse a provarci con maggiore insistenza concludendo 8 volte, di cui 5 nello specchio della porta.
Nel Dusseldorf, l'attaccante Karaman è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 15 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (65%). Il centrocampista Nuri Sahin è stato invece il più efficace nelle fila del Werder Brema con 5 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (7).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti