Werder Brema-Dusseldorf 1-3

Bundesliga

Successo per il Dusseldorf che batte il Werder Brema nel match di esordio della Bundesliga. Le reti di Hennings, Karaman e Ayhan permettono alla squadra guidata da Friedhelm Funkel di imporsi per 3-1 muovendo la propria classifica

Vittoria con il minimo scarto per il Dusseldorf di Friedhelm Funkelche ha passato buona parte della fase finale del match a difendere il risultato.. Il Werder Brema ha disputato una buona partita, rientrando in partita dopo il primo svantaggio ma non riuscendo a fare altrettanto dopo il nuovo allungo del Dusseldorf. Gli spettatori presenti allo stadio avranno sicuramente apprezzato la continua ricerca di azioni potenzialmente periolose da parte di entrambe le squadre che hanno alternato fasi prettamente difesnive ad altre decisamente intensive sotto il profilo offensivo. La prima svolta giugne al 36° minuto con la squadra di Friedhelm Funkel che si porta avanti. La reazione dal Werder Brema si materializza grazie alla conclusione di Eggestein sulla quale nulla può Zack Steffen. Le due squadre non sembrano intenzionate ad accontentarsi del pareggio e alla fine risolve tutto il gol di Kaan Ayhan .

La rete di Rouwen Hennings al 36° minuto ha portato il Dusseldorf sul risultato di 1-0 alla fine della prima frazione di gioco. Il Werder Brema ha pareggiato i conti nel secondo tempo con Eggestein al 47°, ma il Dusseldorf ha ripreso il vantaggio con Karaman al 52°. Kaan Ayhan ha chiuso lo score segnando il gol della sicurezza al 64° minuto.

Nel Dusseldorf, gli assist sono stati di un pimpante Erik Thommy (2), mentre Karaman ha contribuito con uno. Il passaggio decisivo per la rete del Werder Brema è stato di Milot Rashica. Fondamentale nella vittoria del Dusseldorf il contributo di Zack Steffen, impegnato in diverse occasioni, e capace di essere decisivo con almeno 9 parate.

Nonostante la sconfitta, il Werder Brema ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (66%), ha effettuato più tiri (23-12), e ha battuto più calci d'angolo (14-5).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (556-236): si sono distinti Niklas Moisander (110), Maximilian Eggestein (80) e Ömer Toprak (74). Per gli ospiti, Andre Hoffmann è stato il giocatore più preciso con 29 passaggi riusciti.

Lewis Baker nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Dusseldorf: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Werder Brema è stato Yuya Osako a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Dusseldorf, il difensore Niko Gießelmann è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 12 totali). L'attaccante Rashica è stato invece il più efficace nelle fila del Werder Brema con 8 contrasti vinti (12 effettuati in totale).


Werder Brema (4-3-3 ): J.Pavlenka, N.Moisander (Cap.), T.Gebre Selassie, Ö.Toprak, M.Friedl, N.Sahin, D.Klaassen, M.Eggestein, M.Rashica, Y.Osako, J.Eggestein. All: Florian Kohfeldt
A disposizione: K.Möhwald, J.Sargent, S.Kapino, M.Harnik, N.Füllkrug, C.Groß, C.Pizarro, S.Straudi.
Cambi: N.Füllkrug <-> M.Rashica (65'), C.Pizarro <-> M.Friedl (71'), J.Sargent <-> Ö.Toprak (82')

Dusseldorf (4-2-3-1 ): Z.Steffen, K.Ayhan, N.Gießelmann, A.Hoffmann, M.Zimmermann, K.Karaman, E.Thommy, L.Baker, A.Morales, M.Suttner, R.Hennings (Cap.). All: Friedhelm Funkel
A disposizione: F.Kastenmeier , T.Pledl, M.Sobottka, B.Tekpetey, K.Ofori, S.Appelkamp, O.Fink, R.Bormuth, K.Adams.
Cambi: M.Sobottka <-> K.Karaman (68'), T.Pledl <-> E.Thommy (76'), O.Fink <-> R.Hennings (86')

Reti: 36' Hennings (Dusseldorf), 47' Eggestein (Werder Brema), 52' Karaman (Dusseldorf), 64' Ayhan (Dusseldorf).
Ammonizioni: K.Karaman, E.Thommy

Stadio: wohninvest WESERSTADION
Arbitro: Felix Zwayer

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti