Augsburg-Werder Brema 2-1

Bundesliga
default

Nella ventesima giornata della Bundesliga, l'Augsburg batte sul proprio campo il Werder Brema per 2-1. Sono stati però gli uomini di Florian Kohfeldt a passare per primi con l'autorete iniziale di Jedvaj al 23'. Padroni di casa che però reagiscono ribaltando il risultato grazie alle reti di Niederlechner e Vargas

La gara che ha visto opposte Augsburg e Werder Brema si è ravvivata al 82° minuto. Il gol di Ruben Vargas ha infatti contribuito regalarci un finale davvero incerto. Alla fine però quel gol è servito solo per aggiornare le varie statistiche dato che la squadra di Kohfeldt non ha trovato il modo per garantirsi il pareggio. Vittoria per 2-1 dell'Augsburg che fa tre passi importanti in classifica. La partita era stata condotta in maniera quasi perfetta da Baier e compagni. Dopo aver sbloccato il match al 23° minuto, la gara si era messa in discesa grazie al raddoppio firmato da Niederlechner. Dovendo recuperare due reti di svantaggio, il Werder Brema ha cercato fin da subito di ridurre il gap ma come detto l'ultima rete della partita non è servita per cambiare il segno finale.


Il Werder Brema è riuscito a portarsi inizialmente in vantaggio grazie ad uno sfortunato autogol di Tin Jedvaj al 23° minuto. L'Augsburg ha agguantato il pareggio grazie alla rete di Florian Niederlechner al 67°, Vargas al 82° infine ha completato la rimonta portando i tre punti alla sua squadra..

Nei 2 gol dell'Augsburg determinanti gli assist forniti da Jeffrey Gouweleeuw e Alfred Finnbogason.

Assieme al risultato finale, l'Augsburg ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri (14-7), e ha battuto più calci d'angolo (5-3). In perfetto equilibrio, invece, il possesso palla.

Gouweleeuw (Augsburg) e Niklas Moisander per il Werder Brema sono stati i migliori delle rispettive squadre nel numero di passaggi completati (53 a testa). Il giocatore dell'Augsburg però ha avuto la meglio nel dato relativo ai passaggi utili effettuati nella trequarti avversaria (9 contro 4 del suo avversario).

Florian Niederlechner è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Augsburg: 5 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Werder Brema è stato Milot Rashica a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nell'Augsburg, il difensore Felix Uduokhai è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (12) perdendone soltanto uno e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (70%). Il difensore Ömer Toprak è stato invece il più efficace nelle fila del Werder Brema con 4 contrasti vinti a dispetto dei 8 effettuati in totale.


Augsburg (4-2-2-2 ): A.Luthe, F.Uduokhai, J.Gouweleeuw, P.Max, T.Jedvaj, D.Baier (Cap.), R.Vargas, M.Richter, R.Khedira, F.Niederlechner, A.Hahn. All: Martin Schmidt
A disposizione: J.Morávek, N.Sarenren Bazee, M.Suchy, C.Gruezo, E.Löwen, B.Leneis, R.Framberger, S.Lichtsteiner, A.Finnbogason.
Cambi: A.Finnbogason <-> A.Hahn (45'), E.Löwen <-> R.Khedira (78'), R.Framberger <-> R.Vargas (86')

Werder Brema (3-4-3 ): J.Pavlenka, N.Moisander (Cap.), Ö.Toprak, K.Vogt, Maximilian Eggestein, N.Sahin, D.Klaassen, L.Bittencourt, M.Rashica, D.Selke, N.Woltemade. All: Florian Kohfeldt
A disposizione: C.Groß, C.Pizarro, B.Goller, Y.Osako, J.Sargent, F.Bartels, Johannes Eggestein, L.Plogmann.
Cambi: F.Bartels <-> N.Woltemade (58'), C.Groß <-> N.Sahin (80'), J.Sargent <-> L.Bittencourt (87')

Reti: 23' Aut. Jedvaj (Augsburg), 67' Niederlechner (Augsburg), 82' Vargas (Augsburg).
Ammonizioni: D.Baier, P.Max, M.Eggestein, Ö.Toprak, F.Bartels, L.Bittencourt, D.Selke

Stadio: WWK ARENA
Arbitro: Marco Fritz

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti