Wolfsburg-Dusseldorf 1-1

Bundesliga
default

Al gol di Zimmermann ha risposto Steffen. Sono stati loro i protagonisti del pareggio tra Wolfsburg e Dusseldorf. Nel match valido per la ventunesima giornata della Bundesliga, le due squadre si dividono la posta. Vantaggio ospite al 13', pareggio degli uomini di Oliver Glasner al 50'

Finisce con un pareggio la sfida tra il Wolfsburg e il Dusseldorf con entrambe le squadre che portano a casa un punto. Il gol di Renato Steffen al 50° minuto ha permesso al Wolfsburg di ribattere alla rete realizzata da Zimmermann che aveva aveva portato in vantaggio i suoi. Gara che si è conclusa con il risultato di 1-1 Il Wolfsburg ha portato a casa un risultato positivo nonostante l’inferiorità numerica per l'espulsione di Marin Pongracic al minuto 48 per rosso diretto.

Il Dusseldorf è riuscito a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Matthias Zimmermann segnato al 13° minuto, la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con Steffen.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 4 parate per Florian Kastenmeier (Dusseldorf), mentre Koen Casteels (Wolfsburg) è stato impegnato in 1 intervento.

Per il Dusseldorf l'assist è stato effettuato da Bernard Tekpetey, mentre nel Wolfsburg il passaggio decisivo per il gol è di Admir Mehmedi.

In questo pareggio il Wolfsburg ha effettuato più tiri (11-10). Il Dusseldorf, invece, ha avuto un maggior possesso palla (51%) e ha battuto più calci d'angolo (5-3).

Kevin Stöger (Dusseldorf) è stato il migliore per numero di passaggi completati (62), superando in questa speciale classifica anche Robin Knoche, il più preciso nelle fila del Wolfsburg (53). Il giocatore del Dusseldorf ha avuto la meglio anche nel dato relativo ai passaggi effettuati nella trequarti avversaria (14-4).

Xaver Schlager nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Wolfsburg: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Dusseldorf è stato Matthias Zimmermann a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Wolfsburg, il centrocampista Steffen è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 13 totali). Il centrocampista Alfredo Morales è stato invece il più efficace nelle fila del Dusseldorf con 6 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (8).


Wolfsburg (4-3-2-1 ): K.Casteels, M.Pongracic, William, J.Roussillon, R.Knoche, A.Mehmedi, M.Arnold, J.Guilavogui (Cap.), R.Steffen, X.Schlager, D.Ginczek. All: Oliver Glasner
A disposizione: P.Pervan, J.Brekalo, K.Mbabu, Joao Victor, Paulo Otávio, F.Klaus, J.Brooks, W.Weghorst, Y.Gerhardt.
Cambi: K.Mbabu <-> W.de Asevedo Furtado (27'), W.Weghorst <-> D.Ginczek (45'), J.Santos Sa <-> R.Steffen (74')

Dusseldorf (3-1-4-2 ): F.Kastenmeier, M.Suttner, K.Ayhan, A.Hoffmann, V.Berisha, A.Morales, M.Zimmermann, K.Stöger, E.Thommy, R.Hennings (Cap.), B.Tekpetey. All: Uwe Rösler
A disposizione: J.Zimmer, M.Sobottka, Zanka, N.Ampomah, N.Gießelmann, M.Rensing, K.Adams, A.Barkok, T.Pledl.
Cambi: M.Jorgensen <-> K.Ayhan (40'), N.Ampomah <-> B.Tekpetey (61'), T.Pledl <-> E.Thommy (74')

Reti: 13' Zimmermann (Dusseldorf), 50' Steffen (Wolfsburg).
Ammonizioni: A.Hoffmann
Espulsioni: Pongracic (48°), Pongracic (48°)

Stadio: Volkswagen Arena
Arbitro: Tobias Stieler

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti