Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
26 agosto 2009

Preliminari, Jovetic trascina la Fiorentina in Champions

print-icon
fio

Tutta la gioia di Stevan Jovetic. Il gol del montenegrino ha regalato la qualificazione alla fase a gironi della Fiorentina

I viola pareggiano 1-1 al Franchi contro lo Sporting Lisbona e grazie a questo risultato raggiungono nella fase a gironi Inter, Juve e Milan. Moutinho illude i portoghesi, il montenegrino entra nella ripresa e segna la rete qualificazione

COSI' IL SORTEGGIO IN DIRETTA SU SKY SPORT

COMMENTA NEL FORUM DELLA FIORENTINA

FIORENTINA-SPORTING LISBONA 1-1 (2-2)
35' pt Moutinho (S), 9' st Jovetic (F)

La Fiorentina chiude sull'1-1 il match di ritorno del quarto turno preliminare di Champions League contro lo Sporting Lisbona e accede alla fase a gironi  della massima competizione europea per club. I viola (quarta squadra italiana in Champions) possono festeggiare il passaggio del turno in virtù del 2-2 con cui si era chiusa la gara d'andata.

Primo tempo decisamente negativo per i colori viola, con lo Sporting sempre in avanti e la Fiorentina più volte in affanno. Così l'1-0 con cui si chiudono i primi 45 minuti appare un risultato giusto, con i portoghesi che possono sorridere grazie alla punizione vincente da venti metri al 35’ di Moutinho che inganna Frey sul suo palo. Prima e dopo la rete lusitana la squadra ospite fa il bello e cattivo tempo, lasciando le briciole a Mutu e compagni che non si rendono quasi mai pericolosi. Il primo brivido per la retroguardia viola arriva dopo undici minuti di gioco: Liedson inventa per Djalo' che da posizione favorevole (e smarcato) cicca il pallone. Dopo lo svantaggio gli uomini di Prandelli rischiano ancora ma Frey al 38' fa buona guardia sulla conclusione di Liedson. La Fiorentina? Prima dell'intervallo Mutu spreca una buona occasione calciando alto invece di servire lo smarcato Marchionni.

Nella ripresa il neo entrato Jovetic manca di un soffio il pareggio su assist di Montolivo. E' comunque un'altra Fiorentina: i ragazzi di Prandelli, sotto la spinta di Jovetic, vanno all'assalto della porta lusitana e al 9' arriva l'1-1. Respinta difficoltosa della difesa ospite e Jovetic, piuù lesto di tutti ad avventarsi sul pallone, batte Rui Patricio. Al 25' si rivede lo Sporting con una conclusione di Pereirinha ma la squadra di Prandelli, così come Frey, mantiene alta la guardia e arriva sana e salva alla fine cercando comunque di tenere in apprensione Rui Patricio.

"Bemvindos a vossa casa". Con questo striscione, che in portoghese significa 'benvenuti a casa vostra', i tifosi della Fiorentina hanno accolto quelli dello Sporting Lisbona prima del fischio d'inizio della partita. L'iniziativa ribadisce un gemellaggio di vecchia data fra le due tifoserie. I supporter della curva Fiesole hanno anche preparato una coreografia che ha coinvolto tutto il settore, con  una composizione di bandiere viola e verdi, i colori delle due squadre, e i simboli del Collettivo e del Settebello, due club storici della curva. Circa 200 i tifosi portoghesi presenti sugli spalti.