Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
19 settembre 2013

Langerak perde il sorriso: punizione di Insigne, denti rotti

print-icon
lan

Prima e dopo. Un sorridente Langerak dimostra di aver preso bene la batosta. Sia quella del campo che quella del palo

VIDEO . Costa caro il debutto in Champions al portiere del Borussia Dortmund: nel tentativo di parare la punizione del 2-0 ha sbattuto violentemente la faccia contro il palo, scheggiandosi gli incisivi. "La sconfitta fa più male", ha dichiarato a fine gara

A Mitch Langerak il debutto in Champions è costato caro: due incisivi, per la precisione. Il portiere del Borussia Dortmund, subentrato tra i pali a Weidenfeller dopo l'espulsione per il fallo di mano fuori area, si è spezzato infatti i denti nel tentativo di parare la punizione del 2-0 di Insigne.

Le immagini chiariscono subito la dinamica: volo plastico di Langerak che non arriva sul pallone e trova invece il palo, con la faccia. Immediato il gesto verso la panchina da parte del portiere, che comunica che qualcosa non va...

Mistero chiarito a fine gara, quando Langerak ha esibito su Instagram il suo nuovo "sorriso" (dimostrando di non aver perso... il sorriso), dichiarando anche ai media tedeschi che "la sconfitta fa più male del dente rotto".