Sheriff Tiraspol
Traoré A. 91'
Champions League 
Fine
1 - 3
Inter
Brozovic M. 54'Skriniar M. 65'Sánchez A. 82'
Champions League 
Fine
Sheriff Tiraspol1 - 3 Inter
Fine
  • PREVIEW
  • FORMAZIONI
  • LIVE
  • STATISTICHE
  • HIGHLIGHTS
  • CORRELATI

Sheriff-Inter, le probabili formazioni del match di Champions League

Due dubbi da sciogliere per Inzaghi a poche ore dal fischio d'inizio: Dimarco in vantaggio su Bastoni come terzo difensore, mentre Vidal dovrebbe prendere il posto di Calhanoglu a centrocampo. In attacco confermati Dzeko e Lautaro. Ballottaggio davanti per lo Sheriff, con Yakhshiboev favorito su Bruno Souza. Fischio d'inizio alle ore 21, diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport 252

La vittoria nella gara di San Siro ha rilanciato l'Inter nella classifica del Gruppo D. Ora la formazione di Inzaghi è chiamata a replicare il successo anche in terra moldava, per scavalcare proprio lo Sheriff, a quota 6 punti dopo le vittorie nei primi due turni contro Shakhtar Donetsk e Real Madrid. Una partita decisiva in ottica qualificazione, come ha spiegato lo stesso Simone Inzaghi in conferenza stampa. Ecco le scelte che dovrebbe optare l'allenatore nerazzurro per il match sul campo dello Sheriff.

La probabile formazione dello Sheriff

4-2-3-1 per Vernydub, che affronterà l'Inter con lo stesso modulo visto all'andata. Formazione che verrà confermata praticamente in toto rispetto al match di San Siro, con Addo e Thill che agiranno come coppia in mezzo al campo e Traorè, Kolovos e Castaneda a formare il terzetto alle spalle dell'unica punta. Il ruolo più offensivo è quello che lascia i dubbi più grandi nella testa dell'allenatore dello Sheriff, con Yakhshiboev in vantaggio su Bruno Souza.

 

SHERIFF (4-2-3-1) probabile formazione: Celeadnic; Costanza, Arboleda, Dulanto, Cristiano; Addo, Thill; Traorè, Kolovos, Castaneda; Yakhshiboev. All. Vernydub

La probabile formazione dell'Inter

Sono principalmente due i dubbi che Simone Inzaghi si porterà dietro fino alla rifinitura che precederà il match. Nel terzetto di difesa, insieme a Skriniar e De Vrij, al momento Dimarco è in vantaggio su Bastoni. Mentre a centrocampo, Calhanoglu non è ancora al 100% e potrebbe essere sostituito da Vidal, pienamente recuperato dall'influenza che lo ha colpito negli ultimi giorni. Per il resto, confermata la formazione tipo che abbiamo visto in questi primi mesi: Darmian sulla fascia destra, Perisic a sinistra e la coppia Dzeko-Lautaro in avanti.

 

INTER (3-5-2) probabile formazione: Handanovic; Skriniar, De Vrij, Dimarco; Darmian, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Dzeko, Lautaro. All. Inzaghi

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport