Theo Hernandez, infortunio in Bayern-Milan: escluse fratture. Le news

ICC

Il nuovo terzino del Milan ha subito una distorsione alla caviglia nel corso del primo tempo della partita con il Bayern Monaco. I primi esami hanno escluso fratture ossee, si attendono i tempi di recupero

JUVE-INTER LIVE

MILAN-BAYERN 0-1: GOL E HIGHLIGHTS

Arrivano buone notizie per Theo Hernandez e per il Milan. I primi accertamenti radiologici, finalizzati alla valutazione dell’osso, hanno infatti escluso fratture per il nuovo terzino rossonero. Il francese ha riportato un trauma distorsivo alla caviglia destra alla fine del primo tempo della gara di International Champions Cup contro il Bayern Monaco, venendo sostituito da Andrea Conti. Hernandez si era lanciato in una delle sue cavalcate a tutta velocità allungandosi però troppo il pallone: nel tentativo di sterzare per evitare l'intervento di un difensore bavarese, la caviglia destra si è girata male "trascinandosi" sul terreno di gioco, un infortunio reso ancora più grave dal fatto che tutto il peso del corpo era su quella articolazione. Hernandez si è immediatamente accasciato a terra richiedendo l'intervento dei medici e, dopo non essere riuscito a mettere peso sul piede una volta in piedi, è stato trasportato fuori dal campo in barella. Durante il match, peraltro, Hernandez era stato uno dei migliori tra i rossoneri spingendo bene sulla sinistra e arrivando anche al tiro per impegnare il portiere avversario Manuel Neuer. Dopo il gol nell'amichevole contro il Novara e questa prima buona prestazione, il laterale Milan deve dunque già fermarsi: non sono chiari i tempi di recupero, anche se almeno il peggio è scongiurato.

Gli altri infortunati: le condizioni di Suso, Romagnoli, Musacchio e Rodriguez

Hernandez non è stato l'unico giocatore del Milan ad avere problemi fisici. Sono quattro i titolari che non sono scesi in campo per la sfida con il Bayern: il capitano Alessio Romagnoli è alle prese una contusione alla caviglia sinistra, mentre Suso - al centro di voci di mercato e sostituito in campo da Daniel Maldini - ha subito una contusione al piede sinistro. Un affaticamento muscolare ha invece fermato Ricardo Rodriguez, mentre l'argentino Mateo Musacchio soffre di cervicalgia.

I più letti di calcio