22 settembre 2017

Reggina, Maurizi: "Il Fondi merita rispetto, noi però andiamo lì per vincere"

print-icon
Maurizi e il presidente della Reggina Praticò, foto Instagram Reggina

Maurizi e il presidente della Reggina Praticò, foto Instagram Reggina

L'allenatore della Reggina è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida contro il Racing Fondi, valida per il quinto turno del campionato di serie C. L'obiettivo di Maurizi è uno solo, cioè la vittoria

Archiviato il pari con il Matera dell’ultimo turno, la Reggina si prepara adesso ad affrontare il Racing Fondi per la quinta giornata del campionato di Serie C. Partita delicata per gli amaranto che fanno visita ad una squadra in palese difficoltà che naviga in fondo alla classifica con un solo punto. Una situazione che comunque non induce Maurizi ad abbassar la concentrazione, come sottolineato in conferenza stampa: "Il Fondi è un'ottima società, alla quale dobbiamo portare rispetto, è una partita molto difficile, è una squadra di grande qualità, ma i risultati dipendono solo dalla Reggina. Dopo il cambio del mister, ci può essere una reazione, mi dispiace per Giannini. Ci si può aspettare una loro reazione, ma la nostra filosofia è guardare solo in casa nostra. Sicuramente una vittoria fuori casa può darci una grossa spinta, puntiamo a questo. Andiamo a Fondi per puntare al massimo, come in ogni altra sfida. Dobbiamo tenere conto dell'equilibrio in ogni situazione e momento della partita, ma noi siamo portati a sviluppare un gioco di comando, una scelta che abbiamo preso con la squadra e che magari può a volte prestare il fianco agli avversari. Abbiamo una squadra che può giocare anche nella metà campo avversaria. Quando andiamo sotto soffriamo, è limite derivante dalla giovane età della squadra. É normale avere un po’ di pressione. Ogni partita ha un inizio e una fine, ogni partita ha una sua storia. Contro il Matera abbiamo giocato bene, anche nella ripresa, contro una signora squadra. Il nostro obiettivo è quello di fare bene, poi è chiaro che i risultati dipendono da tante situazioni".

Le scelte di Maurizi

Ci sono ancora dei dubbi di formazione per l’allenatore amaranto, deciso a scioglierli solo a ridosso del match: "Abbiamo una rosa con tanti calciatori e facciamo le scelte in base a determinati parametri, quindi in base alla condizione generale. È normale avere dei dubbi in questo lavoro, noi cerchiamo di fare certe scelte in base a ciò che vediamo durante gli allenamenti".

I PIU' VISTI DI OGGI