LigaGiornata 25 - sabato 19 febbraio 2022Giornata 25 - sab 19 feb
Fine
Real Madrid
Asensio M. 63'Vinícius Júnior 80'Benzema K. 91' (Rig.)
3 - 0
Alaves
Real Madrid
Asensio M. 63'Vinícius Júnior 80'Benzema K. 91' (Rig.)
3 - 0 Alaves
  • PREVIEW
  • FORMAZIONI
  • STATISTICHE
  • HIGHLIGHTS
  • CORRELATI

Real Madrid-Alaves 3-0

Nel match valido per la venticinquesima giornata della Liga spagnola, netta vittoria interna per il Real Madrid di Carlo Ancelotti che si sbarazza senza problemi dell'Alaves. Il primo gol arriva al minuto 63 con Asensio. Da lì in avanti è quasi un monologo con i padroni di casa che si impongono senza problemi per 3-0

Netto successo per il Real Madrid che contro l'Alaves non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. E' stata una partita che gli uomini di Carlo Ancelotti hanno gestito al meglio per tutta la durata del match. Il gol che spezza l'equilibrio iniziale giunge al 63' con la rete firmata da Marco Asensio. Da lì in avanti la gara è completamente girata con il Real Madrid che ha continuato ad attaccare mettendo all'angolo l'Alaves. La squadra di Mendilibar ha incassato altre due reti e ha alzato bandiera bianca. Il raddoppio è frutto della rete messa a segno da Vinícius Júnior al 80' mentre il gol di Benzema chiude definitivamente ogni discorso al minuto 91. Grazie a questo successo la squadra capitanata da K. Benzema può ritenersi estremamente soddisfatta del lavoro fatto in settimana. Tutto è infatti girato per il meglio.

Nel corso del match l'Alaves non ha creato grandi pericoli alla porta di Thibaut Courtois poco impegnato. A livello numerico infatti ci sono state 2 parate del portiere nel corso della sfida di oggi. In questa sconfitta il portiere dell'Alaves (Fernando Pacheco) oltre alle 3 reti subite, ha comunque effettuato 5 parate che non hanno reso il risultato ancora più pesante.

A conferma del risultato finale, il Real Madrid ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (69%), ha effettuato più tiri (23-7), e ha battuto più calci d'angolo (7-1).

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (604-191): si sono distinti Casemiro (86), Luka Modric (79) e David Alaba (67). Per gli ospiti, Fernando Pacheco è stato il giocatore più preciso con 27 passaggi riusciti.

Karim Benzema è stato il giocatore che ci ha provato con maggior insistenza per il Real Madrid: 7 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per l'Alaves è stato Luis Rioja a provarci con maggiore insistenza andando al tiro per 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Real Madrid, il centrocampista Casemiro pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8 ma si contano anche 9 duelli persi). Il difensore Nahuel Tenaglia è stato invece il più efficace nelle fila dell'Alaves con 10 contrasti vinti (14 effettuati in totale).


Il successo odierno del Real Madrid ha come ovvia conseguenza quella di mettere in cascina tre punti facendo salire la squadra di Ancelotti a quota 57 punti in classifica. La battuta d'arresto dell'Alaves lascia invece F. Pacheco e compagni a 20 punti

A livello di statistiche individuali invece Benzema, finito nel tabellino dei marcatori del match, sale nella classifica marcatori a quota 18 gol. In rete anche Vinícius Júnior che aumenta il proprio bottino di reti stagionale assestandosi a quota 13 gol nella competizione.

Real Madrid: T. Courtois, D. Alaba, F. Mendy, É. Militão, D. Carvajal, C. Casimiro, F. Valverde, L. Modric, M. Asensio, K. Benzema (Cap.), V. Paixão de Oliveira Júnior. All: Carlo Ancelotti
A disposizione: L. Jovic, G. Bale, L. Vázquez, A. Lunin, F. Alarcón Suárez, J. Fernandez Iglesias, T. Kroos, M. Da Silva Junior, R. Silva de Goes, E. Camavinga, D. Ceballos, E. Hazard.
Cambi: Ceballos <-> Asensio (82'), Silva de Goes <-> Modric (82'), Da Silva Junior <-> Mendy (85'), Hazard <-> Paixão de Oliveira Júnior (85')

Alaves: F. Pacheco (Cap.), M. Miazga, N. Tenaglia, F. Lejeune, R. Duarte, T. Pina, M. Loum, G. Escalante, L. Rioja, D. Remeseiro Salgueiro, J. Mato Sanmartín. All: José Luis Mendilibar
A disposizione: M. De la Fuente, P. Pons, J. Navarro Jiménez, A. Abqar, E. Méndez, M. García, A. Moya, M. Vallejo Galván, F. Pellistri, M. Aguirregabiria, A. Sivera, J. López.
Cambi: Pons <-> Remeseiro Salgueiro (61'), Méndez <-> Escalante (72'), Vallejo Galván <-> Rioja (72'), Moya <-> Loum (83')

Reti: 63' Asensio, 80' Vinícius Júnior, 91' (R) Benzema.
Ammonizioni: L. Modric, M. Loum

Stadio: Santiago Bernabéu
Arbitro: José Luis Munuera Montero

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale