Glenn Hoddle, malore negli studi tv: resta in ospedale in condizioni "serie"

Premier League

Dopo il malore negli studi di BT Sport, l'ex dell'Inghilterra Hoddle resta in ospedale in condizioni "serie", ma risponde "bene" ai trattamenti specialistici. Lo ha riferito un suo portavoce

Dopo il malore negli studi tv dove lavora come opinionista, nel giorno del suo 61° compleanno, un portavoce della famiglia dell'ex commissario tecnico dell'Inghilterra ha diramato un comunicato per aggiornare sulle sue condizioni: "Glenn Hoddle rimane in ospedale in condizioni serie, dopo aver sofferto ieri di un infarto. Continua a rispondere bene al trattamento medico". Il portavoce dell’ex commissario tecnico dell’Inghilterra ha voluto inoltre esprimere la gratitudine della famiglia "per tutti coloro i quali nella famiglia del calcio - e al di là - che ha inviato messaggi di vicinanza che sono stati molto apprezzati". E aggiunge: "In particolare, a Glenn e alla sua famiglia piacerebbe dire pubblicamente grazie allo staff di Bt Sport che lo ha soccorso immediatamente dopo il suo malore. Glenn è ora nelle mani professionali dell’“Nhs medical services", esemplari nell’aiutare lui e la sua famiglia nel corso delle ultime 24 ore. I dottori hanno consigliato a Glenn la cosa più importante: riposare. Allo stesso tempo, la sua famiglia ha voluto reiterare la richiesta di rispettare la propria privacy durante questo periodo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche