Tottenham-Crystal Palace 4-0

Premier League

Il match della quinta giornata della Premier League ha visto il Tottenham battere nettamente il Crystal Palace. La squadra di Mauricio Pochettino non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. La rete di Son Heung-Min ha dato il via allo show che non ha di certo deluso il pubblico di casa

E' stata una gara senza storia quella che ha messo di fronte Tottenham e Crystal Palace. Troppo ampio, almeno per quello che si è visto oggi, il divario tecnico e fisico tra le due squadre. Il Crystal Palace ha provato a resistere ma il 4-2-2-2 di Lloris e compagni è stato micidiale, non lasciando scampo alla formazione avversaria. Partita indirizzata già al 10° minuto con la rete di Son Heung-Min che ha dato il la al monologo della sua squadra. Per la formazione di Hodgson è stata una giornata da dimenticare. Tra i migliori in campo nel 4-0 finale ci sono stati Son Heung-Min che ha realizzato una doppietta e Erik Lamela.


Il Tottenham ha chiuso il primo tempo in vantaggio 4-0 grazie alla doppietta di Son Heung-Min ed alle reti di Patrick van Aanholt e Lamela. Nella ripresa il Tottenham ha dilagato sulle ali dell'entusiasmo, affossando il Crystal Palace con altre 1 reti : .

Partita sostanzialmente senza storia, con Hugo Lloris è stato comunque molto impegnato, autore di 6 parate nel corso di tutto il match.

A conferma della vittoria finale, il Tottenham ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (64%), ha effettuato più tiri (13-11), e ha battuto più calci d'angolo (4-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (561-276): si sono distinti Alderweireld (106), Vertonghen (96) e Moussa Sissoko (75). Per gli ospiti, Luka Milivojevic è stato il giocatore più preciso con 40 passaggi riusciti.

Son Heung-Min è stato il giocatore che ha tirato di più per il Tottenham: 5 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Crystal Palace è stato Wilfried Zaha a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, entrambe nello specchio della porta.
Nel Tottenham, il difensore Jan Vertonghen è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 14 totali). Il centrocampista Wilfried Zaha è stato invece il più efficace nelle fila del Crystal Palace con 13 contrasti vinti a dispetto dei 26 effettuati in totale.


Tottenham (4-2-2-2 ): H.Lloris (Cap.), S.Aurier, J.Vertonghen, D.Rose, T.Alderweireld, H.Winks, E.Lamela, M.Sissoko, C.Eriksen, Son Heung-Min, H.Kane. All: Mauricio Pochettino
A disposizione: T.Ndombele, V.Wanyama, E.Dier, Dele Alli, P.Gazzaniga, B.Davies, Lucas Moura.
Cambi: T.Ndombele <-> H.Winks (67'), B.Davies <-> D.Rose (76'), L.Rodrigues Moura da Silva <-> H.Kane (85')

Crystal Palace (4-5-1 ): V.Guaita, G.Cahill, J.Ward, M.Sakho, P.van Aanholt, J.Schlupp, A.Townsend, L.Milivojevic (Cap.), W.Zaha, C.Kouyaté, J.Ayew. All: Roy Hodgson
A disposizione: W.Hennessey, J.Tomkins, J.Riedewald, M.Meyer, C.Benteke, V.Camarasa, J.McCarthy.
Cambi: C.Benteke <-> J.Ayew (71'), J.McCarthy <-> C.Kouyaté (76'), V.Camarasa <-> A.Townsend (85')

Reti: 10' Son Heung-Min, 21' Aut. van Aanholt, 23' Son Heung-Min, 42' Lamela.
Ammonizioni: H.Winks, D.Rose, J.Vertonghen, C.Eriksen, J.Ayew, J.Ward, L.Milivojevic

Stadio: Tottenham Hotspur Stadium
Arbitro: Craig Pawson

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti