John Terry acquista villa nel Surrey vicino alla casa di Wayne Bridge

Premier League

Rivali in amore in seguito allo scandalo del 2010 e oggi vicini di casa: è la storia di John Terry e Wayne Bridge, ex compagni di squadra nel Chelsea e con un rapporto tutt'altro che idilliaco

Uno, capitano e storica bandiera del Chelsea e della nazionale inglese. L'altro, un ottimo terzino sinistro con 5 stagioni giocate con la maglia dei Blues. Stiamo parlando di John Terry e Wayne Bridge, il cui rapporto d'amicizia è stato completamente distrutto in seguito a uno scandalo scoppiato nel 2010. Lo stesso Bridge, infatti, accusò Terry di avere una relazione sentimentale con la propria compagna, Vanessa Perroncel. Due in un colpo solo per John Terry, che venne scoperto allo stesso momento a tradire la propria moglie e il proprio migliore amico. Inutile dire come il rapporto tra i due si incrinò dopo quell'episodio, tanto che, la prima volta che si incrociarono da avversari in un Chelsea-Manchester City, Bridge si rifiutò di stringere la mano al difensore dei Blues. Un caso molto simile a quello vissuto in Italia con protagonisti Icardi e Maxi Lopez.

Terry acquista casa vicino a Bridge

L'affaire Terry-Bridge è tornato ultimamente a fare notizia, a causa dell'acquisto di una lussuosa villa nella zona del Surrey (contea situata poco al di fuori di Londra) da parte dell'ex capitano del Chelsea. Una notizia non così clamorosa, se non fosse che a pochi metri viva da qualche anno proprio Wayne Bridge. Come riportato dal Sun, Terry, attualmente membro dello staff tecnico dell'Aston Villa, ha acquistato una casa dal valore di 5 milioni di euro e con ben 7 camere da letto. E chissà se gli capiterà di incontrare Bridge sulla porta di casa e salutarlo, questa volta sì, come un vicino qualunque.

I più letti