Liverpool-Man United 2-0

Premier League

Nel match valevole per la ventitreesima giornata della Premier League, la sfida tra Liverpool e Manchester United finisce 2-0 per i padroni di casa. A sbloccare la gara ci pensa una rete di van Dijk. Chiude i giochi Mohamed Salah

Tre punti portati a casa senza subire reti ed evitando di arrivare a giocare un finale di partita che avrebbe potuto riservare sgradite sorprese. Il Liverpool ha risolto la gara contro il Manchester United con un 2-0 che ha visto la squadra di Klopp andare in vantaggio al14' con il gol di van Dijk. Forte del vantaggio conquistato, il Liverpool ha continuato a cercare di fare la partita alla ricerca di un gol che avrebbe dato maggior tranquillità. Dall'altra parte però lo svantaggio voleva subito essere annullato e non si può dire che il Manchester United non ci abbia un minimo provato. Nessuna azione degna di rilievo è però stata capitalizzata. La rete di Mohamed Salah al 93' ha messo in cassaforte il risultato.
Nel corso del match, Alisson per il Liverpool è stato comunque molto impegnato autore di 4 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa.

A conferma del risultato finale, il Liverpool ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (53%), ha effettuato più tiri (16-9), e ha battuto più calci d'angolo (11-5).

van Dijk (Liverpool) è stato il migliore per numero di passaggi completati (64), superando anche Fred, il più preciso nelle fila del Manchester United (59). Fred è riuscito ad effettuare un numero maggiore di passaggi nella trequarti avversaria (13 contro 3 del suo avversario).

Mohamed Salah è stato il giocatore che ha tirato di più per il Liverpool: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Manchester United è stato Anthony Martial a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Liverpool, il centrocampista Jordan Henderson è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9) perdendone soltanto due, e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%). Il centrocampista Fred è stato invece il più efficace nelle fila del Manchester United con 8 contrasti vinti a dispetto dei 16 effettuati in totale.


Liverpool (4-3-3 ): Alisson, A.Robertson, V.van Dijk, J.Gomez, T.Alexander-Arnold, A.Oxlade-Chamberlain, J.Henderson (Cap.), G.Wijnaldum, Mohamed Salah, Roberto Firmino, S.Mané. All: Jürgen Klopp
A disposizione: D.Origi, Adrián, Fabinho, J.Matip, T.Minamino, C.Jones, A.Lallana.
Cambi: A.Lallana <-> A.Oxlade-Chamberlain (66'), F.Tavares <-> S.Mané (83'), D.Origi <-> R.Barbosa de Oliveira (83')

Manchester United (3-4-1-2 ): D.de Gea, V.Lindelöf, L.Shaw, H.Maguire (Cap.), B.Williams, A.Wan-Bissaka, Fred, N.Matic, D.James, A.Martial, Andreas Pereira. All: Ole Gunnar Solskjær
A disposizione: J.Lingard, S.Romero, J.Mata, P.Jones, Diogo Dalot, E.Bailly, M.Greenwood.
Cambi: J.Mata <-> A.Hoelgebaum Pereira (74'), M.Greenwood <-> B.Williams (74'), J.Dalot Teixeira <-> L.Shaw (87')

Reti: 14' van Dijk, 93' Mohamed Salah.
Ammonizioni: M.Salah Ghaly, N.Matic, D.de Gea, L.Shaw

Stadio: Anfield
Arbitro: Craig Pawson

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti