Arsenal, rissa in allenamento? Arteta commenta: "Non so, ci vedo male da lontano"

Premier League
©Getty

Lo riporta The Athletic, secondo il quale David Luiz e Dani Ceballos sono stati protagonisti di una rissa durante l'allenamento dei Gunners in seguito a un contrasto di gioco. Interpellato sull'argomento, l'allenatore Mikel Arteta ha glissato così: "Non sempre vedo ciò che succede lontano da me"

Un ritardo di 6 punti dalla vetta della Premier non senza passi falsi a differenza delle coppe, dove il percorso è stato più lineare tra Europa League e Carabao Cup. È la prima parentesi stagionale dell'Arsenal, squadra in cerca di continuità e serenità. Questa è la tesi di The Athletic che ha riportato un episodio decisamente sopra le righe in casa Gunners. Dobbiamo tornare a venerdì scorso, allenamento dei londinesi sfociato in una rissa: protagonisti David Luiz e Dani Ceballos, quest’ultimo autore di un tackle che avrebbe provocato l’ira del difensore brasiliano. Secondo The Athletic ci sarebbe stato un pugno destinato da David Luiz al compagno e un successivo regolamento dei conti tra giocatori prima dell’intervento della squadra a separarli. Una notizia che ha fatto il giro del Regno Unito prima della tregua: dopo tre giorni di riposo concessi da Arteta, i due si sarebbero scusati con i compagni archiviando così l’accaduto.

Rissa David Luiz-Ceballos, Arteta dice la sua

vedi anche

Gunnersaurus e non solo: le mascotte più famose

Non è la prima volta che Ceballos fa parlare di sé, d’altronde già in stagione il 24enne spagnolo si era scontrato con il compagno Eddie Nketiah. Detto della versione di The Athletic e dei rumors che hanno accompagnato la vicenda, chi è stato interpellato sulla presunta rissa è stato l’allenatore Mikel Arteta. Lo spagnolo ha risposto in modo singolare: "Ho una vista molto scarsa e non sempre vedo cosa succede lontano da me. C’è un alto livello di competizione anche in allenamento e piccoli malintesi si verificano molte volte al giorno. Tutti questi problemi vengono risolti immediatamente all’interno del team e non c’è molto di cui parlare qui. Ecco perché ci alleniamo a porte chiuse. per evitare anche questi problemi. In ogni caso ci saranno delle conseguenze". Se Ceballos aveva bollato come "falsa" l'indiscrezione di The Athletic attraverso Twitter, lo stesso Arteta non avrebbe gradito come la notizia fosse trapelata.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche